fbpx
facebook twitter rss

Incendio a ridosso dei binari,
le fiamme raggiungono un prefabbricato:
paura tra i turisti (Foto e Video)

FERMO - Sul posto i vigili del fuoco che, tra gli sguardi preoccupati dei presenti, hanno domato le fiamme
Print Friendly, PDF & Email
I vigili del fuoco in azione a Lido San Tommaso

 

Un incendio, forse provocato da una qualche scintilla partita da i binari, nel primo pomeriggio di oggi ha divorato delle sterpaglie proprio lungo l’asse ferroviario, a San Tommaso. E da lì le fiamme si sono propagate fino a lambire un casotto usato come rimessa agricola. Rogo sviluppatosi oltretutto a poche decine di metri da alcune abitazioni.

Paura tra i passanti, tra cui molti campeggiatori e turisti che hanno, da debita distanza, seguito passo passo le operazioni di spegnimento condotte dai vigili del fuoco di Fermo arrivati sul posto a sirene spiegate. Attimi di apprensione per i presenti con un’alta colonna di fumo visibile da diversi chilometri di distanza. Fortunatamente, però, nessuno ha riportato ferite o ustioni e grazie all’intervento dei pompieri la situazione è subito finita sotto controllo. Un incendio, quello a Lido San Tommaso, che arriva a poche ore di distanza da quello, molto simile, registrato a Marina di Altidona, e anche in questo caso, spento dai pompieri di Fermo (leggi l’articolo). Simili roghi, lungo il tracciato ferroviario, purtroppo sono molto frequenti nel periodo estivo. Mix letale, tralasciando l’irresponsabilità di chi getta da un finestrino il classico mozzicone di sigaretta ancora acceso, le scintille provocate dai treni in transito e sterpaglie essiccate dal caldo. Ma fortunatamente i vigili del fuoco garantiscono una tempestività di intervento che ancora una volta ha scongiurato il peggio.

Incendio lungo la costa, bagnanti allertati dalla colonna di fumo


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X