facebook twitter rss

Rapinano e colpiscono un automobilista,
cassonetto in fiamme

FERMO -Il conducente, un turista del nord, si è visto puntare un tagliaunghie contro ed è stato costretto a consegnare i soldi.
venerdì 10 agosto 2018 - Ore 09:24
Print Friendly, PDF & Email

Una rapina a danno di un automobilista, raggiunto anche da un pugno, e un cassonetto in fiamme. Questo il bilancio di un pomeriggio, quello di ieri, a Lido Tre Archi, che ha richiesto l’intervento della polizia.

L’automobilista era fermo  a bordo della propria auto, finestrino abbassato, quando è stato avvicinato da un altro soggetto. Il conducente, un uomo di origini nordafricane, è stato intimato di consegnare tutto il denaro che aveva. E come se non bastasse è stato raggiunto anche da un pugno. Non si esclude, come se non bastasse, che il rapinatore abbia agito armato di una piccola lama da tagliaunghie. Un bottino di 35 Euro, ovvero tutto ciò che l’uomo aveva al momento. La polizia sta ricostruendo la dinamica e la sequenza di quanto avvenuto per capire le effettive responsabilità. L’intero quartiere è stato messo sotto controllo. Apprensione da parte dei residenti e dei turisti.

Resta da capire se ci possano essere dei collegamenti con quanto avvenuti ieri notte, attorno a mezzanotte e 20, a lido di Fermo (leggi l’articolo) 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X