facebook twitter rss

SANGUE E MISTERO Nel cuore di Lido di Fermo: tre giovani feriti, indaga la polizia

FERMO - Due dei ragazzi soccorsi hanno riportato delle ferite da taglio. Sul posto la polizia, i carabinieri e i vigili del fuoco. A indagare sono comunque gli agenti della questura di Fermo che, dopo il primo intervento, tra il fuggi fuggi generale, sono tornati sul posto per accertamenti
venerdì 10 Agosto 2018 - Ore 07:09
Print Friendly, PDF & Email

La polizia in via Marco Polo, a Lido di Fermo

di Giorgio Fedeli

Impresa non facile ricostruire quanto accaduto poco dopo la mezzanotte, a Lido di Fermo. Impresa a cui sono chiamati gli agenti della questura di Fermo. Per il momento si contano i feriti, e sono tre, due dei quali con ferite da taglio. Un giovane e due ragazze di origini nordafricane, infatti, sono stati soccorsi dai sanitari della Croce azzurra di Porto San Giorgio e dalla Verde di Porto Sant’Elpidio per una colluttazione in cui non è da escludere abbia preso parte anche una quarta persona, un secondo uomo.

Per il momento è d’obbligo muoversi nel campo delle ipotesi. Tornando ai feriti, un giovane, dopo un passaggio in questura, è stato trasferito al pronto soccorso per delle lievi ferite da arma da taglio a un piede e a una mano, e una contusione alla spalla. Le due ragazze, invece, hanno rispettivamente riportato una contusione a una spalla e un taglio a un braccio. Sul posto, nei pressi di via Marco Polo, dopo un primo intervento, intorno alla mezzanotte, di polizia, carabinieri e vigili del fuoco, oltre ovviamente ai sanitari, sono tornati i poliziotti per proseguire con le indagini e gli accertamenti. Qualche testimone avrebbe anche riferito di aver udito dei colpi da arma da fuoco. Ma questo, soprattutto questo, sembra essere un particolare senza, al momento, alcun riscontro fondato.

Una vicenda a dir poco intricata, si diceva, con molto lati oscuri che comunque ha destato non poca preoccupazione tra i passanti e su cui gli investigatori della questura di Fermo sono chiamati a fare chiarezza. D’obbligo al momento, per gli inquirenti della polizia, non escludere alcuna ipotesi ma già nelle prossime ore la vicenda potrebbe far registrare dei significativi sviluppi nelle indagini. Resta l’episodio, il fatto di sangue, che ha scosso una tranquilla serata sul litorale fermano.

L’ambulanza della Croce azzurra all’uscita dalla questura con, dietro, un’auto della polizia

L’intervento, a Lido di Fermo, di polizia, sanitari e vigili del fuoco

Polizia e carabinieri a Lido di Fermo


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X