facebook twitter rss

Aziende e turisti guardano l’Albania
Si rinnova il patto d’amicizia tra Fermo e Berat

GEMELLAGGIO - Presente il sindaco Paolo Calcinaro che punta a consolidare le occasioni di scambio e confronto anche nel campo della cultura ed in quello del turismo
Print Friendly, PDF & Email

Berat-Fermo rinnovo del gemellaggio. Il sindaco Paolo Calcinaro in Albania

Pubblicato da Cronache Fermane su Martedì 20 novembre 2018

di Nunzia Eleuteri

Si è aperta con l’esecuzione dell’inno nazionale italiano e di quello albanese la cerimonia per il rinnovo del gemellaggio tra la città di Fermo e quella di Berat, sancito nel 2006 dall’Amministrazione guidata da Saturnino Di Ruscio.

Guidata dal sindaco Paolo Calcinaro, la delegazione marchigiana (capitanata da Tipicità Made in Marche) è stata accompagnata dalla console Luana Micheli. Berat, patrimonio dell’Unesco, è una città a forte vocazione agricola (in particolare nella coltivazione di olive) dove il lavoro nei campi, come rimarcato dai vari rappresentanti istituzionali presenti, viene ancora svolto a mano. Divisa da un fiume, una parte cristiana costruita dagli italiani e una parte turca, è chiamata la città dalle mille finestre, con un suggestivo castello che possiede un mix di stili, dal pre-romano al romano, dal bizantino al turco.

È presente una zona industriale molto attiva, dove operano prevalentemente aziende italiane. Importante anche il comparto turistico, con una natura incontaminata che attrae visitatori così come appassionati di rafting, richiamati da gole favolose.

Tutti elementi, quindi, che fanno di questa parte dell’Albania un piccolo gioiello con il quale Fermo ha voluto riconfermare i propri rapporti istituzionali ed economici. Un patto d’amicizia, come evidenziato da Calcinaro, che punta a consolidare le occasioni di scambio e confronto anche nel campo della cultura ed in quello del turismo.

Via Skype dalla Rollina del Teatro dell’Aquila è intervenuto il vice sindaco Francesco Trasatti, affiancato dal rappresentante della comunità albanese di Fermo e dall’ex sindaco Di Ruscio, oggi dirigente comunale.

 

La serata di gala con “Tipicità Made in Marche” a Valona (VIDEO e FOTO)

Valona città in crescita che apprezza le “Tipicità Made in Marche”

Tra le Marche e l’Albania un sodalizio di “Tipicità”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti