facebook twitter rss

Volontariato e associazioni: ecco il Natale “collettivo” di Porto Sant’Elpidio

PORTO SANT'ELPIDIO - Svelato il cartellone che si aprirà il 1 dicembre con l'accensione delle luminarie; tra le novità la Christmas Parade ed il Piccolo villaggio del Natale solidale; "E' il Natale della collaborazione con le associazioni"
Print Friendly, PDF & Email

di Pierpaolo Pierleoni

Quaranta giorni e decine di appuntamenti per coloratre le festività natalizie. Presentato stamattina dal sindaco Nazareno Franchellucci e dall’assessore al turismo e commercio Elena Amurri il cartellone delle feste 2018 a Porto Sant’Elpidio. “Natale nella tua città” il titolo del programma, che partirà il 1 dicembre con l’accensione delle luminarie e che, tengono a ribadire gli amministratori, “è stato animato grazie al contributo di tante persone ed associazioni che si sono messe a disposizione”.

“Ci sono belle novità, ma anche belle riconferme legate in particolare alla partnership con il mondo del volontariato – rimarca il sindaco Franchellucci – Sarà un Natale caratterizzato da un grande contributo dall’associazionismo, soprattutto commerciale, che scende in campo per mettersi a disposizione del proprio quartiere, ed un plauso particolare voglio farlo a Gioia Giandomenico ed alla nuova associazioe Faleria enjoy. Confermeremo l’albero in viale Cesare Battisti, che l’anno scorso ha riscosso grande apprezzamento. Quelle luci azzurre rappresentano ormai la nostra immagine durante le feste. Si partirà il 1 dicembre con l’accensione delle luminarie e quella sarà anche la data di inaugurazione di nuove attività in centro”.

L’assessore Elena Amurri ringrazia per la guida e l’aiuto l’intera amministrazione. “Una parte del cartellone è costruita insieme all’assessorato alla cultura. Ho tenuto ad invitare a questa presentazione tutti i protagonisti del cartellone. La cittadinanza ha partecipato attivamente per animare questo Natale, tante persone che si mettono a disposizione per rendere vive queste feste in tutte le zone della città”.

Per l’intero periodo sarà attiva la filodiffusione a cura di Radio Fm. Tutte le domeniche ci saranno tombolette di beneficenza fino a febbraio nelle associazioni di quartiere. Torna il contest Christmas street Pse, concorso per balconi, portoni e vetrine addobbati in tutto il territorio comunale. Ricco il programma nel weekend dell’Immacolata, tra sabato 8 e domenica 9 dicembre numerose le iniziative, con la Magia del Natale alla Faleriense, con esibizioni, giochi, luci e presepe vivente, spettacoli e musica tra piazza Fratelli Cervi, Piazza Giovanni XXIII e via Marina.

Una delle novità del 2018 è il Piccolo villaggio del Natale solidale, che si aprirà lunedì 10 e proseguirà fino al 24 dicembre. Saranno allestite casette in legno in piazza Garibaldi, allestite da diverse realtà del volontariato: parteciperanno scuola primaria Pennesi, Crisalide, Ant, Avis, Aido, Admo, Auser, Scout, Croce verde e parrocchia San Pio X. Altra nuova iniziativa è Christmas fun in the square, in piazza Garibaldi, in programma il 16 dicembre, con giochi ed animazione in lingua inglese, canzoni e racconti, a cura di Asd MP club e Centro bilingue Babyland. A ridosso del Natale le letture animate dell’associazione culturale Locos, sabato 2 dicembre, e la Christmas parare, con animazione a cura di personaggi itineranti per le vie del centro città.

In calendario diversi appuntamenti ormai fissi del cartellone elpidiense, dalla rassegna Arte sacra a cura de La Tavolozza a Villa Baruchello a La musica è… a cura dell’associazione Club della musica insieme alla Croce verde. Torna anche la mostra presepiale Presepi in villa, nella cornice di Villa Baruchello, come i concerti di Natale della corale polifonica Città di Porto Sant’Elpidio e del coro Le voci dell’Unisono.

Il giorno della vigilia di Natale protagoniste le associazioni di quartiere, quelle di Marina Picena e Fonte di mare, insieme alla parrocchia San Pio X, recapiteranno a domicilio i regali ai bambini del quartiere, alla Corva l’appuntamento per la consegna è nel pomeriggio a Villa Maroni, in serata brindisi di mezzanotte, dolci e scambio degli auguri a San Filippo. Si chiude con diverse proposte tra centro e quartiere nel weekend dell’Epifania, quando saranno anche proclamati i vincitori del contest Christmas street Pse.

Nulla in programma per l’ultimo dell’anno, una scelta, come rimarca il sindaco Franchellucci, “perchè ci sono arrivate proposte esterne che poco hanno a che fare col contesto cittadino, attività propongono intrattenimento, inserendo anche il cenone e francamente non ci va di fare concorrenza ai ristoranti cittadini. Se in futuro arriverà qualche proposta da parte della ristorazione cittadina per organizzare in luogo pubblico la festa per l’ultimo dell’anno, la prenderemo in considerazione. Se invece dobbiamo portare solo concorrenza ai nostri locali, non serve”.
Niente pista del ghiaccio, quest’anno, una decisione, secondo il primo cittadino, “che non esclude di riproporla in futuro, ma oggettivamente negli anni in cui l’abbiamo organizzata non è andata benissimo. Visto l’appeal avuto in passato, andare a moltiplicare le piste già presenti in altre città non ci è sembrato sensato”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti