facebook twitter rss

Falso allarme bomba:
quel cilindro è un contenitore
per premiscelati

FERMO - Questa mattina gli artificieri dell'Esercito hanno ispezionato l'oggetto metallico rinvenuto lunedì in un cantiere lungo via Salvo D'Acquisto. Area interdetta dalla polizia della questura di Fermo
mercoledì 13 Marzo 2019 - Ore 11:50
Print Friendly, PDF & Email

Falso allarme bomba in via Salvo D’Acquisto: l’oggetto metallico rinvenuto in un cantiere è una bombola per premiscelati. A svelare la natura dell’oggetto sono stati questa mattina gli artificieri dell’Esercito. I militari sono tornati a Fermo, a distanza di tre settimane, dopo l’intervento alla foce dell’Ete, per ispezionare un bussolotto cilindrico lungo circa 30 centimetri trovato lunedì scorso da alcuni operai al lavoro nel cantiere in via Salvo D’Acquisto.

Gli operai erano al lavoro per la realizzazione del nuovo polo scolastico Betti-Fracassetti quando dalla terra è spuntato quell’oggetto. Stop ai lavori e immediata comunicazione alla questura che, dopo un rapido sopralluogo, ha disposto la messa in sicurezza e l’interdizione dell’area, e attivato tutte le procedure del caso. E così si arriva a questa mattina con l’ispezione degli artificieri conclusasi con lo smaltimento del contenitore. Insomma un falso allarme. Il secondo nell’arco di tre settimane. Sì perché il 21 febbraio la polizia di Fermo, la Capitaneria di porto e gli stessi artificieri erano intervenuti alla foce dell’Ete per un altro oggetto sospetto. In quel caso si trattava di un autorespiratore per sommozzatori. Ma in simili circostanze la prudenza non è mai troppa.

 

 

 

Sospetto ordigno bellico nel cantiere per la nuova scuola, evacuata la palestra del Montani

Falso allarme alla foce dell’Ete: sembra una bomba ma è un autorespiratore (Le Foto)

Presunto ordigno bellico sulla foce dell’Ete: la polizia attiva la procedura di allerta (LE FOTO)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X