facebook twitter rss

Sfondano una finestra
e irrompono nel ristorante
‘La Perla dell’Adriatico’

PORTO SAN GIORGIO - Il titolare, Luigi Cotichini: "Sono tornati dopo il raid di dicembre. Restano i danni perché nel ristorante non lascio nulla di valore, figuriamoci i soldi. Lascio la cassa aperta per evitare che la rompano"
Print Friendly, PDF & Email

Ci risiamo, i ladri tornano ad assaltare La Perla dell’Adriatico. Dopo il raid di inizio dicembre, alcuni malviventi nel corso della nottata appena trascorsa hanno provato a ripulire il ristorante in via San Martino. I banditi hanno fatto un foro nel vetro di una finestra, sul retro del ristorante, per poi aprirla e intrufolarsi all’interno dei locali del pubblico esercizio. Ma passati pochi minuti sono stati costretti a tornare sui loro passi, a mani vuote. Sì perché non hanno trovato nulla di valore nel ristorante, men che meno in cassa che addirittura il titolare Luigi Cotichini lascia aperta per evitare che i malintenzionati di turno la distruggano alla ricerca di qualche spicciolo. Di soldi non ce n’erano.

“Sì, sono entrati dopo aver rotto una finestra – conferma Cotichini – e non hanno trovato nulla. Non lascio nulla di valore nel ristorante, figuriamoci il denaro in cassa. Il registratore lo apro per evitare che lo rompano. Me ne sono accorto questa mattina quando sono arrivato al ristorante. Tutto è successo dopo la mezzanotte perché noi abbiamo chiuso alle 23. Siamo aperti tutti i giorni. Ed ora, sì, resta il danno che hanno arrecato, che ammonta a diverse centinaia di euro”. Sul posto è intervenuta la polizia della questura di Fermo per avviare le indagini e provare a dare un nome e un volto al bandito o ai banditi.

g.f.

 

Sfonda una finestra del ristorante ma si taglia con i vetri: bandito in fuga, carabinieri sulle sue tracce


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti