facebook twitter rss

Un Montani d’oro (e d’argento):
trionfo in Cina per l’istituto fermano

PECHINO - Gli studenti si sono aggiudicati il primo premio con il progetto della chimica e il secondo posto (ma in realtà il primo come progetto singolo) per il “mini make faire”
Print Friendly, PDF & Email

L’ITT Montani non si accontenta mai. Partita per la Cina già con l’enorme soddisfazione di rappresentare l’Italia alla 39° edizione del Beijing Youth Science Creation Competition (BYSCC), la delegazione guidata dalla dirigente scolastica Margherita Bonanni è pronta a rientrare dopo aver conquistato due importanti riconoscimenti.

A Pechino, infatti, gli studenti dello storico istituto fermano, si sono aggiudicati il primo premio con il progetto della chimica e il secondo posto (ma in realtà il primo come progetto singolo) per il “mini make faire”.

Grande la soddisfazione della Bonanni e dei partecipanti alla trasferta in Oriente, un’esperienza che sicuramente tutti porteranno dentro nel prosieguo del loro percorso scolastico ed umano. E intanto nella sede del Montani si prepara l’accoglienza per il loro rientro.

In Cina si parla di scienza e futuro Il Montani rappresenta l’Italia

Il ‘Montani’ vola a Pechino, Bonanni: “Selezionati dal Miur per la Beijing Youth Creation competition”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti