facebook twitter rss

‘Montegranaro tra la gente’:
su il sipario per la lista di Gismondi
candidato sindaco, al suo fianco conferme e novità

MONTEGRANARO - Venerdì sera alle 21.15 al cineteatro La Perla, l’ex sindaco si presenterà alla città insieme alla squadra che lo sosterrà in campagna elettorale
Print Friendly, PDF & Email

Gastone Gismondi

di Marco Pagliariccio

Su il sipario sul gruppo ormai ex Viviamo Montegranaro, che sta chiudendo la lista a sostegno del candidato sindaco Gastone Gismondi. Ormai ex perché nome e simbolo sono nuovi di zecca: nella giornata di ieri, infatti, la pagina Facebook del gruppo ha cambiato pelle, lanciando il nome “Montegranaro Tra La Gente”. Un primo passo dopo mesi di voci, sussurri e “si dice”, anche se ormai il tempo stringe e l’ora di scoprire le carte sta per arrivare. Ora che scoccherà venerdì sera alle 21.15 al cineteatro La Perla, quando l’antagonista numero uno del sindaco uscente Ediana Mancini si presenterà alla città insieme alla squadra che lo sosterrà in una campagna elettorale che si preannuncia sul filo dell’equilibrio.

Se però il nome di Gismondi come candidato sindaco è ormai di dominio pubblico, c’è curiosità di capire chi ci sarà al suo fianco all’interno della lista. Al momento di certezza ce n’è una sola: la partecipazione del gruppo Guardiamo Avanti all’interno del nuovo soggetto, annunciata nelle scorse settimane dal suo leader (e già candidato sindaco nel 2014) Giovanni Battista Mariani (leggi l’articolo). Pressoché scontata la presenza del deus ex machina del progetto, ovvero Mauro Lucentini, come dei “fedelissimi” Lucio Melchiorri ed Ermanno Vitali e dell’altra consigliera comunale uscente Anna Lina Zincarini. Ma le sorprese dovrebbero arrivare dalla “pesca” all’interno degli altri schieramenti.

Non c’è ancora l’ufficialità, ma sembra fatta per l’ingresso nel gruppo dei due consiglieri di Sinistra Italiana Eros Marilungo e Sara Di Chiara: con il partito destinato a restare a guardare, i due, dopo aver lavorato spesso con Viviamo Montegranaro nel corso dei cinque anni di opposizione, sono pronti a salire a bordo in contrapposizione contro quella Mancini che sostennero cinque anni fa. L’altro “sacco” fatto dal gruppo Gismondi-Lucentini ai competitor dovrebbe essere quello di Walter Antonelli. Il presidente del consiglio comunale è da tempo in rottura con la maggioranza (pur non essendone mai formalmente uscito) e aveva lasciato intendere che non sarebbe stato della partita. Ed invece, stando ai rumors, ci sarebbe l’accordo per portarlo a sostenere la terza corsa a sindaco di Gismondi. Voci che si rincorrono e che troveranno fondamento o meno nel giro di pochi giorni.

‘Guardiamo Avanti’ va con Gismondi e la sua civica, Mariani: “Scegliamo una squadra fatta di più leader”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti