facebook twitter rss

Il generale Nazzaro in visita al comando
dei carabinieri: «Arma tra la gente, sempre
in prima linea contro la criminalità»

FERMO - Venerdì il comandante della legione Marche dell'Arma in visita a Fermo. Ad accoglierlo, il comandante provinciale Antonio Marinucci. Visita del generale anche al prefetto Filippi e al presidente del tribunale Castagnoli
Print Friendly, PDF & Email

Il generale Nazzaro accolto dal tenente colonnello Marinucci a Fermo

Il comandante della Legione carabinieri “Marche”, il generale di Brigata, Fernando Nazzaro, è arrivato venerdì scorso in visita ufficiale al comando provinciale dei carabinieri di Fermo, istituito il 13 luglio 2018 (leggi l’articolo).

“L’alto ufficiale – fanno sapere proprio dal comando provinciale – ha visitato la caserma intitolata alla memoria dell’appuntato Alfredo Beni, medaglia d’oro al valor militare (la cui memoria è stata omaggiata dallo stesso Nazzaro, giusto per ricordare l’ultimo episodio in ordine di tempo, lo scorso 18 maggio a Porto San Giorgio). A Fermo il generale ha trovato ad accoglierlo il comandante provinciale, tenente colonnello Antonio Marinucci, gli ufficiali, i comandanti di stazione e dei vari reparti della sede, una rappresentanza dei brigadieri, appuntati e carabinieri, il personale della Sezione di polizia giudiziaria dei carabinieri impiegato presso la Procura della Repubblica di Fermo e una rappresentanza delle dieci sedi dell’associazione nazionale carabinieri in congedo presenti sul territorio della provincia, sempre disposte a fornire il proprio contributo alla collettività, nell’ambito delle iniziative di volontariato.

Il generale Nazzaro ha ringraziato tutti per l’impegno e la dedizione profusi nello svolgimento della quotidiana attività istituzionale, palesata soprattutto attraverso la fondamentale presenza sul territorio, dove vengono evidenziate le spiccate doti di professionalità, non disgiunte da quell’irrinunciabile tratto di umanità verso la gente, facendo così avvertire una vicinanza concreta, soprattutto nei momenti di difficoltà o di disagio, complimentandosi poi per i positivi risultati riscossi nell’ambito delle numerose attività di contrasto al crimine.
Il generale ha poi ascoltato con attenzione e interesse la relazione del comandante provinciale Marinucci con la quale ha evidenziato le peculiarità della provincia, affrontato gli aspetti legati all’economia, alle diverse risorse, alle virtù e alle problematiche ricadenti nell’ambito dell’ordine e sicurezza pubblica in ambito locale, oltre a soffermarsi su temi strettamente connessi con l’attività istituzionale, alle caserme presenti sul territorio, al personale amministrato e all’ottimo rapporto instaurato con la popolazione.
Il comandante della Legione ha incontrato gli ufficiali con i quali ha affrontato diversi aspetti legati al servizio e alle responsabilità legate alle rispettive funzioni.
Infine, il generale Nazzaro, accompagnato dal comandante provinciale, ha incontrato presso le rispettive sedi istituzionali, il prefetto Vicenza Filippi e il presidente del Tribunale Bruno Castagnoli”.

 

Inaugurato il comando provinciale Carabinieri, Salvini e il generale Nistri nel ricordo dei caduti (Le Foto)

I carabinieri e la città tornano a unirsi nel ricordo di Alfredo Beni (LE FOTO)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti