facebook twitter rss

Marco Olivieri riscattato
dalla Juventus per un milione

CALCIO - Fermano, vent'anni domenica prossima, si svincolò dopo il fallimento del 2013 dall'Ascoli per spiccare il salto nel salotto buono della disciplina transitando per Empoli. Con l'Italia di categoria ha disputato i recenti Mondiali Under 20
Print Friendly, PDF & Email

PORTO SANT’ELPIDIO – Riscattato dalla Juventus per un milione di euro. L’attaccante Marco Olivieri (20 anni domenica prossima 30 giugno) adesso è a tutti gli effetti un calciatore della società campione d’Italia che crede in lui e ha esercitato il diritto di riscatto versando all’Empoli la cifra stabilita al momento del prestito. Olivieri ha giocato nelle giovanili dell’Ascoli Calcio svincolandosi in seguito al fallimento della società nel dicembre 2013.

Il ragazzo, nato a Fermo e residente a Porto Sant’Elpidio, era nella squadra Giovanissimi allenata da Paolo Cappelli che ha avuto un ruolo importante nella sua crescita calcistica. Dopo Ascoli è andato in Toscana, prima a Siena poi ad Empoli, quindi alla Juventus. Di recente Olivieri, assai prestante dal punto di vista fisico, ha disputato in Polonia i Mondiali Under 20 con la Nazionale azzurra guidata dal c.t. Nicolato che si è classificata quarta.

La Juventus, dopo averlo utilizzato nella Primavera (25 partite, 13 gol e diversi assist) ha trasferito Olivieri alla squadra B Under 23 impegnata nel campionato di Serie C (girone A).

 

Articoli correlati:

Prestito con obbligo di riscatto: la Juventus preleva definitivamente Marco Olivieri dall’Empoli

Esordio da titolare per Marco Olivieri contro il Giappone al Mondiale U20

L’Italia di Olivieri esce dal Mondiale U20, il Var manda l’Ucraina in finale


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X