facebook twitter rss

Agente aggredito, un altro investito
Forza Italia: “Solidarietà e tutele
per la Polizia locale”

COSTA - Il comitato provinciale FI dopo l'aggressione a un vigile urbano a Porto San Giorgio e l'investimento di un collega a Porto Sant'Elpidio: "Intraprenderemo iniziative, a più livelli, per ottenere le garanzie che spettano di diritto alla Polizia locale"
Print Friendly, PDF & Email

Jessica Marcozzi

“Il Comitato provinciale di Forza Italia, con in testa la coordinatrice provinciale Jessica Marcozzi, esprime vicinanza e solidarietà ai due agenti delle Polizie locali di Porto San Giorgio e Porto Sant’Elpidio che hanno riportato conseguenze fisiche nell’espletamento del loro lavoro, a tutela e garanzia della sicurezza delle nostre comunità”.

Così il comitato provinciale degli azzurri che interviene su i due fatti di cronaca nera che hanno visto feriti altrettanti agenti della polizia locale di Porto San Giorgio e Porto Sant’Elpidio.

“A Porto San Giorgio un agente, dopo essere stato insultato e minacciato insieme a due suoi colleghi da un venditore abusivo, ha riportato delle lesioni mentre era impegnato in un pattugliamento in spiaggia teso a contrastare proprio il deprecabile fenomeno dell’ambulantato abusivo (leggi l’articolo). Il secondo delle contusioni mentre intimava l’alt a un motociclista poi in fuga (leggi l’articolo).

Due fatti gravissimi che impongono una seria riflessione. I Corpi della polizia locale, spesso sottodimensionati, svolgono innumerevoli funzioni per garantire il rispetto della Legge e  per la sicurezza delle comunità locali e meritano le più ampie tutele per l’incolumità del loro personale. Restiamo dunque a disposizione per qualsiasi azione volta a migliorare le tutele delle nostre Divise e intraprenderemo iniziative, a più livelli, per ottenere le garanzie che spettano di diritto alla Polizia locale.

Agente della Municipale aggredito in spiaggia da un venditore abusivo

Non si ferma all’alt della polizia locale e investe un agente, caccia al motociclista pirata


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti