facebook twitter rss

Fermana, otto gol a Sant’
Egidio, già 300 abbonamenti e
a giorni il bomber

SERIE C - Tante reti contro il Villa Mattoni (Promozione Abruzzo). Domani pomeriggio test al Tubaldi con la Recanatese. A differenza di un anno fa, tifoseria più ottimista con tante tessere già sottoscritte. La prossima settimana potrebbe essere presentata la punta centrale
Print Friendly, PDF & Email

Villa Mattoni – Fermana (campo secondario in erba sintetica di via D’Annunzio a Sant’Egidio alla Vibrata)

 

di Paolo Bartolomei

SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA (TE) – Si chiude con un netto 8-0 l’allenamento congiunto con gli abruzzesi del Villa Mattoni (al campo secondario in erba sintetica di via D’Annunzio) formazione di Sant’Egidio alla Vibrata, Teramo, che militerà nel campionato di Promozione Abruzzo.

La Fermana ha tenuto a riposo diversi elementi. In bella evidenza il giovane Nepi con una tripletta nella seconda parte di gara.

Primo tempo sotto un caldo sole estivo e con mister Flavio Destro che sceglie ancora il 4-2-3-1 nel quale Urbinati e Giorgio sono i due riferimenti centrali mentre è confermata la coppia difensiva formata da Manetta e Mane: Pedroni è il terminale offensivo e Nasic viene testato come esterno mancino basso. Ritmi veri e importanti fin dai primi minuti di gara con qualche scontro anche interessante. Fermana che attende circa un quarto d’ora prima di timbrare il cartellino per la prima volta in una sgambata che ha comunque dato buone indicazioni.

IL TABELLINO

NEW CLUB VILLA MATTONI 0: Pompei, Marozzi, Zanche, Capretti, Taco, Di Domenico, D’Ippolito, Bizzarri, Di Stefano, Porcu, Di Simplicio

FERMANA 8 (4-2-3-1): Renzi; Soragna, Manetta (1’ st Bellini), Mane, Nasic; Urbinati (1’ st Isacco), Giorgio; Zerbo, D’Angelo (10’ st Liguori), Fiumicetti; Pedroni (10’ st Nepi). A disposizione: Palombo, Comotto, Mantini, Petrucci. All. Destro

RETI: 16′ Zerbo, 20′ D’Angelo, 30′ Pedroni, 40′ Urbinati, 24’ st Liguori, 26’, 33’ e 45’ st Nepi

LA CRONACA

10′ Fiumicetti da fuori, blocca Pompei. 13′ Fiumicetti affonda e scarica di sinistro, decisivo Pompei in uscita. 16′ cross di Urbinati, Zerbo controlla e supera l’estremo locale. 26′ raddoppio firmato D’Angelo da pochi passi, dopo un assist di Fiumicetti che aveva ripreso una respinta miracolosa di Pompei su mancino di Zerbo dai 20 metri. Al 30′ Pedroni di sinistro dal limite insacca così come al 40′ quando in mischia realizza Urbinati di sinistro.

50’ Zerbo a tu per tu con l’estremo ospite che si salva con i piedi, poi al 58’ ancora Zerbo calcia alto dal limite. Al 60′ Liguori supera tre avversari in dribbling e batte l’estremo di casa. Undici minuti dopo assist dalla sinistra di Nasic e intervento preciso di Nepi che realizza da due passi. 78′, Nepi realizza la sua personale doppietta: scatta sul filo del fuorigioco e insacca alle spalle del portiere, poi ad un minuto dalla fine del regolamentare realizza in tap in di testa la sua tripletta personale.

 

ENTUSIASMO E CAMPAGNA

ABBONAMENTI A QUOTA 300

Cresce l’ottimismo intorno alla squadra, clima diametralmente opposto a quello di un anno fa quando, proprio in questi giorni agostani, i tifosi erano molto pessimisti sulla forza della compagine canarina e sulle possibilità di salvezza, ma poi il risultato finale raggiunto sul campo (play off) ha smentito tutti gli scettici.

Quest’anno c’è un clima più positivo nella tifoseria: la squadra sembra di livello tecnico superiore rispetto a quella di due anni prima, è tornato un giocatore (Petrucci) che, da solo, è in grado di infiammare la piazza.

Grazie al diverso clima e ai prezzi estremamente favorevoli, probabilmente i più bassi della storia, la campagna abbonamenti sta andando a gonfie vele, proprio oggi è stata raggiunta quota 300 tessere. C’è da precisare che solo chi fa per la prima volta la “Fidelity card” (nuovo nome della tessera del tifoso) deve pagare 10 euro in più proprio per la suddetta tessera.

 

IL BOMBER

Manca solo una forte punta centrale che affianchi il puntero di casa Cognigni, il convalescente Cremona e i giovani Nepi e Pedroni. Sembra che l’accordo con il bomber sia stato già suggellato e che manchino solo i dettagli, la prossima settimana (si vocifera di giovedì prossimo) la presentazione ufficialePerez? Infantino? Probabile che alla fine il nome sia una sorpresa rispetto ai tanti circolati nelle scorse settimane.

 

DOMANI TEST A RECANATI

Nell’attesa del campionato, che comincia il 25 agosto (a Fermo contro il Ravenna), dopo i test amichevoli con Carpi, Spezia, Montecosaro, Montegiorgio, Villa Mattoni e l’unica uscita ufficiale in Coppa Italia di serie A e B contro la Carrarese, domani, domenica, altra amichevole, con la Recanatese (ore 18, stadio “Tubaldi” di Recanati) che milita in serie D.

 

Fotogallery

Il colpo d’occhio di tribuna centrale e le due laterali del Bruno Recchioni con i nuovi seggiolini

 

Andrea Petrucci con le ragazze del Fermana Store e, in basso, l’entusiasmo della tifoseria per il ritorno di “Pedro”

 

 

Composizione dell’artista Daniele Ripani

 

ARTICOLI CORRELATI

Fermana, c’è il test contro il New Club Villa Mattoni

Spettacolo e reti tra Montegiorgio e Fermana

Ancora un test per la Fermana, nel week end la Recanatese

Tris della Fermana nel test di Montecosaro

Per la Fermana il test contro il Montecosaro

Andrea Petrucci, con la Fermana fino all’infinito


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti