fbpx
facebook twitter rss

Ciaffaroni replica a Petrocchi: “Amministrare un piccolo comune significa dedicargli anima e corpo, non fare qualche denigratorio comunicato”

REPLICA - "Montefortino - spiega il sindaco Ciaffaroni -  è il paese del fermano con l’indice di devastazione più alta. Abbiamo lavorato giorno e notte per non disgregare la nostra minuscola comunità e del Petrocchi nemmeno l’ombra"
giovedì 22 Agosto 2019 - Ore 17:33
Print Friendly, PDF & Email

 

Arriva tempestiva la replica del sindaco di Montefortino Domenico Ciaffaroni al consigliere comunale Maurizio Petrocchi. Primo cittadino che, in un duro comunicato, spiega come: “Il consigliere Petrocchi sia stato eletto nelle file dell’attuale maggioranza, per poi essere nominato assessore, ma revocato solo dopo sei mesi per la sua scarsa presenza. Ora pensa bene di affidare ad un semplice comunicato stampa la sua operatività. Ritengo opportuno fornire agli illustri lettori un dato inequivocabile: dal 18/02/2018 alla data del 27/07/2019 ha partecipato ad una sola seduta del Consiglio Comunale”.

“Montefortino – spiega il sindaco Ciaffaroni –  è il paese del fermano con l’indice di devastazione più alta. Abbiamo lavorato giorno e notte per non disgregare la nostra minuscola comunità e del Petrocchi nemmeno l’ombra. Ora gioisce per la scelta scellerata effettuata dalla Transfer invece di adoperarsi per far si che si rimedi ad una simile nefandezza. Riguardo al Festival del Tartufo possiamo tranquillizzarlo sul fatto che, dopo aver provveduto a riavviare l’economia turistica del paese, riproporremo fin da subito delle nuove edizioni rinnovate e migliorate che porteranno ulteriori benefici al turismo comunale”.

Ciaffaroni che parla di: “Assenza del consigliere, o forse la sua strumentalizzazione, che non gli ha consentito di accorgersi che l’attuale stagione turistica in corso è stata un’autentica esplosione di presenze, paragonabile ai tempi d’oro degli anni 80’. Mi sento di dirle: consigliere, chi ama il proprio paese non polemizza, non strumentalizza. Cerchi di lavorare giorno e notte come fa il sottoscritto. Ieri sera alle 22, insieme al Soccorso Alpino, eravamo sotto al Balzo Rosso a recuperare tre escursionisti che si erano smarriti. Amministrare un piccolo comune significa dedicargli anima e corpo, non fare semplicemente qualche denigratorio comunicato stampa”.

Niente fermata Transfer per Montefortino, Petrocchi: “Si è persa un’opportunità strategica”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X