facebook twitter rss

Mareggiata, Montagnoli (Sib):
“Ora la politica deve scegliere
a cosa destinare le risorse”

COSTA - Il vicepresidente provinciale del sindacato Balneari: "Cambiano gli assessori regionali e ci troviamo sempre a fare le stesse richieste. Abbiamo bisogno di interventi quanto meno per mitigare i fenomeni erosivi. I nostri operatori sono allo stremo"
Print Friendly, PDF & Email

Romano Montagnoli

“Adesso la politica deve fare delle scelte. Decidere dove destinare le risorse”. Sono le parole a caldo del vicepresidente provinciale del Sib, Romano Montagnoli, raggiunto al telefono nel primo pomeriggio a Porto Sant’Elpidio dove è arrivato in aiuto del titolare dello chalet 37, uno dei più danneggiati dalla mareggiata (leggi l’articolo).

“Ci siamo trovati a fronteggiare la tempesta perfetta – ha aggiunto Montagnoli – onde di tre metri e vento forte. Per fortuna che all’interno non è piovuto molto altrimenti avremmo dovuto fare i conti pure con i detriti” . Montagnoli torna a bomba sul tema finanziamenti. “Sono dieci anni che ascoltiamo promesse. Cambiano gli assessori regionali e ci troviamo sempre a fare le stesse richieste. Abbiamo bisogno di interventi quanto meno per mitigare i fenomeni erosivi e la politica deve fare scelte tenendo conto che la coperta è troppa corta. Ma i nostri operatori sono allo stremo”. Allo chalet di Montagnoli sul lungomare nord di Porto San Giorgio il mare ha addirittura inghiottito 80 metri di spiaggia. “Altrove è arrivato fino alla fondamenta”. E nel weekend purtroppo le previsioni meteo non promettono niente di bene.

DRAMMA MAREGGIATE Cronaca di una piaga annunciata: l’acqua fin sulla strada, danni e allagamenti (Foto e Video)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti