facebook twitter rss

La Borgo Rosselli in festa
al ‘don Bosco’ per il pranzo
di Natale e non solo

PORTO SAN GIORGIO - Tra i presenti, l'assessore comunale allo sport Valerio Vesprini e la consigliera comunale di Fermo, Silvia De Santis. Dopo il pranzo spazio a tombola e lotteria
Print Friendly, PDF & Email

Pranzo di Natale, e molto altro. Ieri mattina la asd Borgo Rosselli, con i suoi tanti calciatori in erba in prima fila, si è ritrovata nella tensostruttura del centro ricreativo don Bosco per scambiarsi gli auguri di Natale. Una conviviale che, però, oltre a quella legata alle festività natalizie, ha assunto anche altre connotazioni: quella di cogliere l’occasione della domenica senza impegni sportivi per stare insieme attorno al tavolo, per fare il bilancio di un anno passato insieme, per tracciare nuovi percorsi per l’anno che verrà e, soprattutto per sorridere, giocare e passare qualche ora all’insegna del divertimento, dello svago, dell’essere gruppo in un contesto più ampio di comunità, quello del quartiere sud dove, infatti, il centro sociale della chiesa di Gesù redentore ha aperto le sue porte ed ha acceso i fornelli proprio per la società presieduta da Eleonora Luciani.

Tutto ovviamente all’insegna dello sport. Anzi, meglio, tutto dettato dai sani valori alla base della pratica sportiva. Tant’è che la stessa location nei giorni scorsi ha ospitato sempre la Borgo Rosselli, con i suoi piccoli calciatori, genitori al seguito, per una giornata all’insegna della corretta alimentazione. Si parlava di comunità? Di sinergia. Ecco quindi che alla conviviale non poteva mancare l’onlus Luca Pelloni, presente con la mamma del giovane sangiorgese scomparso prematuramente, Teresella. Collaborazione, appunto. La Pelloni onlus, infatti, di recente ha donato proprio alla ‘Borgo’ il pulmino in sostituzione di quello rubato alla società.  Tra i presenti anche l’assessore allo sport sangiorgese Valerio Vesprini e la consigliera comunale di Fermo, Silvia De Santis. E dopo il pranzo, via a lotterie e tombole per tutti i gusti, tra genitori a controllare i numeri vincenti mentre tra i loro figli, di tutte le età, ma accomunati dai colori della ‘Borgo’ impazza la festa.

 

Il grande cuore della ‘Luca Pelloni onlus’: donato un pulmino alla scuola calcio Borgo Rosselli

Sport e sana alimentazione, parte il progetto dell’asd Borgo Rosselli Vesprini: “Binomio essenziale”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X