facebook twitter rss

Partiti i lavori di ricostruzione
delle stalle dell’azienda Di Mulo

AMANDOLA - In queste ore sono partiti i lavori per la ricostruzione delle tre stalle dell'azienda agricola di Amandola seriamente danneggiate dal vento di inizio febbraio
Print Friendly, PDF & Email

Partiti i lavori di ricostruzione delle tre stalle dell’azienda agricola Massimo Di Mulo di Amandola grazie alla sinergia tra presidente Ceriscioli, la Regione Marche, con l’ufficio Agricoltura, le imprese locali subito disponibili ed il comune di Amandola con il titolare dell’azienda agricola. 

Il riferimento è al disastro subìto dall’allevatore di Amandola, Massimo Di Mulo che a inizio febbraio era stato costretto a subire, impotente, i danni da vento ai teli delle sue stalle e del fienile. Oggi però una boccata di ossigeno che, dopo i danni e la disperazione dei giorni scorsi, dona un minimo di speranza all’allevatore. 

Tre stalle e un fienile distrutti dal vento L’allevatore Di Mulo: “Un disastro, non posso far morire le mie pecore”

Agnellino muore di freddo: i teli provvisori non bastano “Compromessa la produzione del latte”

Il forte vento scoperchia una stalla con 200 pecore all’interno “La Regione non ci ha voluto ascoltare”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X