facebook twitter rss

L’omaggio Avis di Montegranaro ai donatori: due mascherine simbolo di sicurezza e riconoscenza

MONTEGRANARO - Il presidente della sezione comunale, Ermanno Vitali: “Continuiamo, in sicurezza, a donare”
Print Friendly, PDF & Email

L’Avis di Montegranaro ha deciso di omaggiare i propri iscritti, che si recheranno ad effettuare la donazione nei prossimi giorni, con due mascherine di protezione.

E’ una misura che, oltre a garantire la sicurezza dei propri iscritti, consente di evitare la propagazione del virus Covid-19 e tutelare, quindi, la salute a beneficio dell’intera collettività.

L’Avis ricorda che gli ambienti del centro trasfusionale di Montegranaro sono perfettamente salubri e sanificati, quindi privi di qualsiasi rischio e soprattutto che la donazione in questo periodo di grave emergenza costituisce, come ribadito dalla circolare del 24.03.2020 dal Ministero della Salute, “un’attività sanitaria essenziale, oltre che meritoria, necessaria a garantire l’attività assistenziale di pazienti che necessitano di trasfusioni” precisando altresì che i donatori sono autorizzati a recarsi presso le strutture a donare per motivazioni di “assoluta urgenza”.

La sezione comunale Avis di Montegranaro fa anche presente che, in questi giorni complicati, non sono mancati all’appello, presso i propri centri, i donatori che, ancora una volta, si sono dimostrati cittadini esemplari.

“Questo dono delle mascherine, oltre ad una misura di prevenzione – sottolinea il presidente della sezione comunale, Ermanno Vitali – vuole essere anche un gesto di gratificazione e di riconoscenza verso tutti i donatori e i componenti delle loro famiglie. Grazie e continuiamo, con tutta sicurezza, a donare”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti