facebook twitter rss

Vittime del Covid19, appello della Canigola
ai sindaci: “Bandiere a mezz’asta
e minuto di silenzio”

FERMANO - La presidente della Provincia invita i sindaci "ad aderire all’appello di esporre il 31 marzo prossimo nei vostri municipi le bandiere a mezz’asta ed alle ore 12, indossando la fascia tricolore, e di osservare un minuto di silenzio davanti al Municipio o al monumento dei Caduti"
Print Friendly, PDF & Email

“Cari sindaci, ritengo meritevole di piena partecipazione l’iniziativa promossa dal presidente della Provincia di Bergamo, Gianfranco Gafforeli, e condivisa da Upi ed Anci, di esprimere, in un momento di profonda unione, il lutto di tutto il territorio e la vicinanza del Paese intero alle famiglie ed ai cari delle vittime del Covid-19”. Inizia con queste parole l’appello che la presidente della Provincia, Moira Canigola, anch’essa sindaco, di Monte Urano, lancia ai primi cittadini del Fermano per aderire all’iniziativa che li porterebbe a piazzare a mezz’asta le bandiere presenti nei rispettivi municipi, domani alle 12.

“Vi invito – le parole che la Canigola rivolge ai sindaci – ad aderire all’appello di esporre il 31 marzo prossimo nei vostri municipi le bandiere a mezz’asta ed alle ore 12, indossando la fascia tricolore, e di osservare un minuto di silenzio davanti al Municipio o al monumento dei Caduti a nome di tutta la cittadinanza, che sarà chiamata a fare lo stesso nella propria abitazione. In un momento così drammatico, sarà il modo per abbracciarci idealmente tutti e per farci sentire vicini a tutti i cittadini, in particolare alle famiglie dei defunti. Sono certa di accogliere la vostra condivisione”

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti