facebook twitter rss

Maltempo, Loira: “Sappiamo
le cause dei danni,
chiederemo il risarcimento”

PORTO SAN GIORGIO - Dal Comune: "L’Assessorato ai Lavori Pubblici e all’Ambiente, unitamente ai tecnici del settore, sta ragionando sugli eventuali interventi infrastrutturali, ma anche di vigilanza, controllo e sanzioni per mitigare gli effetti della mancata o cattiva cura dei fondi privati. Sarà a breve convocato un tavolo tecnico con varie autorità interessate"
Print Friendly, PDF & Email

“Ho in mano una dettagliata perizia redatta da un professionista incaricato dal Comune che relaziona in maniera puntuale sulle cause che hanno portato, nel maggio scorso, al dilavamento dei terreni ed ai conseguenti gravi disagi durante il maltempo. Perseguiremo legalmente i responsabili chiedendo il risarcimento dei danni subiti dalla città e dal Comune: lo faremo non appena avremo una dettagliata quantificazione degli stessi. Nel frattempo siamo al lavoro per la progettazione di importanti interventi da fare sulla messa a regime delle acque di superficie”.

“Lo afferma il sindaco Nicola Loira in relazione alla copiosa colata di fango e detriti del mese scorso – spiegano dal Comune – proveniente da fondi agricoli che invase strade, piazze pubbliche e spazi privati.
L’Assessorato ai Lavori Pubblici e all’Ambiente, unitamente ai tecnici del settore, stanno ragionando sugli eventuali interventi infrastrutturali, ma anche di vigilanza, controllo e sanzioni per mitigare gli effetti della mancata o cattiva cura dei fondi privati.
Sarà a breve convocato un tavolo tecnico con varie autorità interessate (Comune, Consorzio di bonifica, Ciip, Comando della Polizia locale, Asur) per una disamina congiunta”.

ONDATA DI MALTEMPO Violenta grandinata, allagamenti e fiumi di fango nel Fermano: danni, paure e sos nella notte (Le Foto)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti