facebook twitter rss

Sutor, arriva l’ala
piccola Romanò

SERIE B - "Entusiasta del progetto firmato Montegranaro. Posso giocare sia da 3 che da 4 tattico, mi piace molto correre in campo aperto" le prime parole del neo giallobù, secondo nuovo tassello del roster calzaturiero dopo il recente arrivo di Stanzani
Print Friendly, PDF & Email

MONTEGRANARO – Dopo Silvio Stanzani, la Sutor Basket è lieta di annunciare la seconda novità nella costruzione del roster per la stagione sportiva 2020/21.

Si tratta dell’ala piccola Giovanni Romanò (foto) nato a Como il 21 aprile 1998.

Carriera – Romanò ha iniziato i sui primi passi nel basket con la Gioventù Erba dove ha vinto due campionati quelli di C Silver e Gold. Successivamente è approdato alla Green Basket Palermo (Serie B girone D) nella stagione 2018/19 e lo scorso anno è stato in forza al Basket Lecco dove ha giocato 21 partite con una media realizzativa di 3 punti a gara e un hight di 11 punti contro Mestre.

Il nuovo arrivato ha voluto presentarsi in questo modo. “Ho scelto la Sutor Montegranaro perché fin da subito mi ha entusiasmato il progetto che mi ha proposto la società – queste le prime parole in gialloblù di Romanò –, e conoscendo la piazza di grandi tradizioni, sono entusiasta di poter vestire questa gloriosa maglia. Quello Con la Sutor sarà il mio terzo anno in serie B e penso di aver maturato un’esperienza importante. Ho tanta voglia di conoscere i miei nuovi compagni di squadra. A livello tecnico tattico, mi piace molto lavorare in difesa, prendere rimbalzi e rubare palloni agli avversari e in attacco sono abbastanza duttile nello sfruttare sia gli scarichi che prendermi un tiro da fuori il pitturato. Posso giocare sia da 3 che da 4 tattico, e mi piace molto correre in campo aperto”.

 

Articolo correlato: 

Primo colpo della rinnovata Sutor: l’ala-pivot Stanzani


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X