facebook twitter rss

Molly Pizzuti: ”Pronti a dare continuità
alla tradizione del basket veregrense”

SERIE B - Il presidente della Sutor esterna i propri umori al termine della costruzione del roster calzaturiero che affronterà il circuito nazionale 2020/21. Raduno della squadra previsto per mercoledì 9 settembre, presentazione alla città in agenda per venerdì 25 dello stesso mese
Print Friendly, PDF & Email

MONTEGRANARO – Il nuovo roster è stato costruito, la squadra è giovane ma, con una buona dose di esperienza, ora la parola passerà al campo che darà il suo verdetto.

La Sutor Basket si radunerà mercoledì 9 settembre, quel giorno verrà consegnato il materiale ai giocatori e ci sarà la classica cena di benvenuto con tutti i componenti della rosa.

I ragazzi smaniosi di ricominciare arriveranno però a Montegranaro già all’inizio della prossima settimana, per tornare a prendere confidenza con il pallone e con il parquet, aspetto che manca da diversi mesi.

Quello della costruzione del roster è stato un lavoro impegnativo in casa gialloblù, il presidente Molly Pizzuti (foto) è soddisfatta di come tutto si è svolto nel merito e pertanto esterna i propri positivi umori dopo le parole rilasciate sullo stesso argomento dal direttore generale gialloblù Andrea Masini (leggi l’articolo sotto correlato).

 

Presidente, che sensazioni sta vivendo a pochi giorni dal raduno?

“Partendo dalla riconferma del coach Marco Ciarpella e di suo fratello Francesco, penso che abbiamo costruito una squadra di giovani interessanti inserendo anche giocatori di esperienza, e credo che con questo roster potremo disputare un buon campionato”.

 

Che stagione sarà quella che sta per partire considerando il lungo stop a cui è stato sottoposto il basket causa Covid 19?

“Ci sono ancora molte decisioni da prendere. Non sappiamo quanta gente potrà assistere alle partite, e per noi i nostri tifosi sono importanti anzi, fondamentali visto che sono sempre stati il sesto uomo in campo. Aspettiamo convinti nel buon senso di chi ci governa e che finalmente le porte dei palazzetti tornino a riaprirsi”.

 

Quest’anno la Sutor è stata inserita in un girone che comprende anche Friuli Venezia Giulia e Veneto, come giudica il fatto che bisognerà percorrere così tanti chilometri?

“Ancora oggi mi è sembrato molto strano che le marchigiane e le abruzzesi siano state inserite in questo raggruppamento. Ci saranno trasferte molto lunghe e in questo momento spero di giocare tali partite di domenica e non nei turni infrasettimanali”.

 

Visto che ad oggi non si conoscono il numero di persone che potranno assistere alle partite, state studiando delle iniziative per poterli agevolare?

“Ci stiamo organizzando con il gruppo marketing per effettuare delle dirette in streaming e lavorando per dare la possibilità ai nostri tifosi di non perdersi neanche una partita della Sutor. Vista la situazione, non apriremo la campagna abbonamenti fino a quando non avremo delle precise direttive su quello che dovremo fare”.

 

Cosa possiamo dire ai tifosi della Sutor?

“Che tutti i giocatori che abbiamo nel nostro roster sono entusiasti di poter indossare la maglia della Sutor Basket Montegranaro, ci hanno detto che per loro è un onore poter difendere questi colori. Il nome Sutor, per la grande tradizione che esiste nel basket veregrense, è sempre una bella e solida garanzia”.

 

Avete già deciso quando far conoscere la squadra ai tifosi e alla cittadinanza?

“La presentazione ufficiale ci sarà venerdì 25 settembre. Dobbiamo ancora decidere il luogo però, la faremo sempre nel rispetto delle normative anti Covid”.

 

Infine, cosa aggiungere?

“Dopo un primo momento di titubanza per il Covid 19, con una stagione interrotta a metà, all’interno della società si è posto il problema se continuare a disputare il campionato di serie B o di fare un passo indietro. Alla fine abbiamo voluto dare continuità alla tradizione del basket veregrense e siamo entusiasti della scelta fatta e di dare questa opportunità, ancora per questo anno, al nostro paese e anche a tutti i supporters della Sutor”.

 

Articolo correlato: 

Masini: ”Sutor completata nel roster, ora parola al campo”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X