facebook twitter rss

La carica di Riva alla
vigilia di Sutor-Aurora

SERIE B - Appuntamento a domani, sabato alle 18.00 all'interno della Bombonera veregrense, per il secondo appuntamento con la Supercoppa Centenario. Vincere per cancellare la sconfitta anconetana d'esordio
Print Friendly, PDF & Email

 

Riva durante un appoggio a canestro effettuato sabato scorso, in casa della Luciana Mosconi, esordio ufficiale di stagione con la prima sfida di Supercoppa Centenario

MONTEGRANARO – Domani, sabato alle ore 18.00, al palasport di Via Martiri D’Ungheria, la Sutor Decathlon affronterà la seconda gara della Supercoppa Centenario che la vedrà opposta all’Aurora Jesi.

Dopo la sconfitta patita ad Ancona, la squadra ha lavorato bene nel corso della settimana per farsi trovare pronta a questo appuntamento contro una Jesi che nella prima giornata del Girone H ha avuto ragione della Goldengas Senigallia.

Sarà la prima partita ufficiale dei gialloblù alla “Bombonera” e quindi tutto il gruppo ha voglia di dimostrare di poter essere competitivo nel campionato di serie B. Con Alessandro Riva, il punto della situazione alla vigilia della palla a due valida la seconda tappa del trofeo tricolore.

 

Riva, facciamo un passo indietro, peccato per la sconfitta di Ancona, si poteva fare di più?

“Ad Ancona siamo stati combattivi e in difesa abbiamo dato tanto, il basso punteggio della partita ha rispecchiato la nostra cattiveria difensiva. Peccato per gli ultimi sette minuti dove le triple di Centanni e Leggio ci hanno ammazzato. Stiamo crescendo dando il massimo in allenamento e pian piano riusciremo senza ombra di dubbio ad arrivare ad un buon livello”.

 

In settimana avete avuto modo di rielaborare quelli che sono stati gli ultimi 7’ di Ancona?

“Con il coach ci siamo soffermati molto su quegli ultimi 7’ di gioco dove in attacco abbiamo prodotto troppo poco. L’allenatore tramite il video ci ha fatto notare i nostri errori che subito abbiamo corretto in allenamento. La squadra ha capito dove ha sbagliato, ci siamo presi troppi tiri da tre punti invece di attaccare l’area pitturata”.

 

Domani arriva l’Aurora Jesi, che gara si aspetta?

“Nonostante l’assenza di Rizzitiello, Jesi è una buona squadra. Dovremo essere pronti in campo e continuare a lavorare bene nella fase difensiva. Possono contare sull’esperienza di Magrini e Quarisa e credo che sarà una sfida molto impegnativa”.

 

Vincere per rimanere in corsa in Supercoppa, è questo il vostro obiettivo?

“Noi vogliamo sempre vincere in ogni partita e lo faremo anche in questa occasione”.

 

Notiziario – Con molta probabilità Simone Bonfiglio, assente già ad Ancona, non ci sarà neanche con Jesi per un risentimento muscolare. Sarà della sfida invece Ezio Gallizzi che si è allenato bene in settimana. Tutti gli altri sono a disposizione.  La gara sarà trasmessa in diretta streaming gratuita sul canale Sutortv.it a partire dalle ore 17.55.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X