facebook twitter rss

Tour de force Videx,
si inizia con Ottaviano

SERIE A3 - Archiviato il successo di domenica, ottenuto in casa contro Sabaudia, la compagine di coach Ortenzi è chiamata subito in campo, domani alle 19.00. A seguire il rush finale del girone d'andata: Palmi il 13 dicembre, poi tappa nella tana del Galatina e fine del 2020 al PalaGrotta al cospetto del Pineto
Print Friendly, PDF & Email

 

Coach Massimiliano Ortenzi

GROTTAZZOLINA – Centrato un altro successo importante, il sesto della stagione, reso ancor più pesante dalla battuta d’arresto di Galatina, la Videx si prepara a vivere tutto d’un fiato questa ultima fase del girone di andata.

Il mese di dicembre come viatico cruciale nell’economia di un percorso, quello grottese, che prende sempre più forza e legittimazione, vittoria dopo vittoria. La sfida di domani ad Ottaviano ed il confronto casalingo con Palmi del 13 dicembre precedono infatti lo scontro diretto esterno nella tana di Galatina ed il successivo rientro al PalaGrotta, per salutare il 2020, contro un Pineto galvanizzato dal fresco 3-0 rifilato proprio a Giannotti e compagni.

Tappe importanti per un dicembre inaugurato nel migliore dei modi: “Volevamo fortemente i tre punti contro Sabaudia perché ci aspetta una settimana molto impegnativa – ha commentato Manuele Marchiani, mvp del match di domenica -. Siamo stati bravi a stare sempre sul pezzo, sfruttando tutte le occasioni per fare punti e chiudere il match a nostro favore. Ora dobbiamo tenere i piedi ben saldi a terra perché ci aspetta un periodo fatto di sfide importanti contro squadre di alta classifica – ha proseguito il regista grottese -. Avremo risposte importanti per capire bene qual è il nostro livello e dove possiamo arrivare”.

Manuele Marchiani

Un campionato destinato ad entrare nel vivo, dunque, ma da affrontare sempre un match alla volta, guardando solo e soltanto al proprio campo.

E’ il mantra di coach Massimiliano Ortenzi: “Sono molto soddisfatto dei ragazzi perché domenica hanno dimostrato grande concentrazione concedendo poco o nulla agli avversari. Al servizio e a muro hanno fatto davvero un grande lavoro e messo in pratica molto bene quello che avevamo preparato in settimana. Adesso inizia per noi un periodo nel quale giocheremo tanto – ha aggiunto il coach grottese -. Questo è un fattore che va tradotto in occasione per capire meglio a che punto siamo. Dovremo essere bravi a interpretare partita dopo partita, senza guardare la classifica, pensando solo ed esclusivamente a noi, a tenere alto il ritmo ed a costruire un buon gioco. Crediamo fortemente in questo progetto, siamo consapevoli di essere un gruppo di qualità ed alla fine tireremo le somme”.

 

Articolo correlato: 

Videx, 6 straordinaria: Sabaudia rispedita al mittente

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti