facebook twitter rss

Al ”Catini” si palesa nuovamente
la legge di Graziano Peverieri

MOTOCROSS - Per il navigato pilota griffato Red Racing, all'esordio di stagione autore di una doppietta, è maturata la puntale replica domenica scorsa, con i successi nella seconda uscita valida per il Campionato Regionale Fmi. Sulla pista di provincia impegnati anche altri cinque piloti riconducibili alla scuderia della presidente Daniela Aleandri, che nel mentre manda agli annali la seconda posizione di Adriani Piunti nella Mx1
Print Friendly, PDF & Email

Il trionfo, ennesimo di carriera, per Graziano Peverieri. Al terzo posto, sempre per il team Red Racing, Ivan Lucarelli. Piloti impegnati nel Campionato Regionale Fmi

 

di Paolo Gaudenzi 

FERMO – Domenica scorsa tutti in sella sulle piste della provincia.

Il cross park “Guido Catini” è stato infatti il teatro di gare per la seconda prova (terza uscita stagionale) del Campionato Regionale Fmi Marche. Viste le restrizioni Covid ad impedire l’attività agonistica in molti angoli d’Italia, dove nei giorni scorsi era già scattata la misura della “zona rossa”, il tracciato fermano è stato quindi raggiunto da oltre 220 piloti, molti dei quali afferenti a club del Veneto, della Puglia e persino dalla Lombardia.

Peverieri durante la prova domenicale

Piloti inseriti in pista ma in un contesto agonistico interregionale, oltre dunque il computo di classifica del Regionale Marche Fmi. Ben sei, invece, i portacolori della presidente Daniela Aleandri in gara nel contesto logistico descritto, per una ricognizione nelle rese partente dalla categoria Eliteambito a vedere coinvolti i migliori piloti della Penisola.

Nella declinazione Fast Mx2 Fast, Samuel Onori ha fatto sua la sesta posizione di giornata nella graduatoria generale marchigiana. Nella Expert spazio a Matteo Silenzi, a concludere in undicesima posizione nella classifica di campionato, mentre nella Rider Mx2 podio solo sfiorato per Francesco Porzi, andandosi a collocare in quarta posizione assoluta nel Regionale Marche.

E gettando l’occhio alla categoria Over, da pronostico, dopo la splendente doppietta d’esordio sul San Savino di Acquaviva Picena, è maturata implacabile la legge di Graziano Peverieri. Per l’esperto pilota dunque la conferma alla seconda uscita della competizione, con l’assoluta di giornata e la prima posizione nella Mx2 portate a casa con ampio margine di distacco sulla concorrenza.

Leggermente più in basso la sintesi domenicale per il riminese Ivan Lucarelli, a chiudere terzo in una pista a lui non molto familiare. Gloria anche nella Mx1, ambito d’azione per Adriano Piunti, lesto a conquistare il secondo gradino del podio.

Il secondo posto di Adriano Piunti nella Mx1

 

Articoli precedenti:

Ancora il San Savino per la seconda tappa di stagione del Red Racing

Red Racing, ripartenza con botto: due podi per la prima del 2021


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti