facebook twitter rss

Depurazione e impianti fognari a Monsampietro Morico: Ciip e Ato investono quasi un milione di euro

MONSAMPIETRO MORICO - "Un sentito grazie, al Presidente CIIP (Pino Alati) , all'esecutrice dei lavori (Violoni Stefano, Presidente ANCE Fermo) alle Amministrazioni che per due mandati precedenti hanno coadiuvato il controllo, la perfetta esecuzione e completamento dei lavori (in particolare il Geom. Mirko Tiburzi)"
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco Romina Gualtieri insieme al presidente Ciip Pino Alati

“Con po’ di distanza, ma con maggiore intensità, siamo a gioire per la consegna alla cittadinanza di opere concluse nell’anno 2018 (poi rinviata per gestione emergenza sisma cui si è aggiunta la pandemia) consistenti in un grande investimento operato dall’ATO e CIIP S.P.A, per quasi 1.000.000,00, esattamente € 999.000,00, per la realizzazione di impianti di depurazione, sollevamento nelle zone situate in Vitalbero, Via Fonte Perita, Breccia e Rivo con nuovi impianti fognari sia a S.Elpidio che Monsampietro Morico”. A dare l’annuncio il sindaco di Monsampietro Morico Romina Gualtieri che con grande soddisfazione annuncia un nuovo importante passo avanti che consente al Comune fermano di crescere, dopo le tante difficoltà dovute prima al terremoto e poi alla pandemia. 

Sindaco Gualtieri che aggiunge: “Un sentito grazie, al Presidente CIIP (Pino Alati) , all’esecutrice dei lavori (Violoni Stefano, Presidente ANCE Fermo) alle Amministrazioni che per due mandati precedenti hanno coadiuvato il controllo, la perfetta esecuzione e completamento dei lavori (in particolare il Geom. Mirko Tiburzi) . Un importante e significativo investimento a beneficio dell’intera collettività, nel pieno rispetto dell’ambiente garantendo migliori servizi agli utenti”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti