facebook twitter rss

A Budapest il nono posto europeo di Veronica Santoni

NUOTO - Nelle acque del Lupa Lake ieri, domenica 16 maggio, la ventiduenne di Porto Sant'Elpidio ha rappresentato l'Italia ai campionati continentali, specialità fondo, svolti in Ungheria. "Esperienza per migliorarmi in futuro, era la mia seconda gara da 25 km dopo quanto vissuto a Piombino", le parole della giovane in forza al Circolo Canottieri Aniene di Roma
Print Friendly, PDF & Email

Veronica Santoni durante un rifornimento nella gara di ieri

BUDAPEST (UNGHERIA) – C’era attesa ieri, domenica 16 maggio, per la gara a riguardare la portoelpidiense Veronica Santoni nell’ambito dei campionati europei di nuoto.

La ventiduenne portacolori della società romana del Circolo Canottieri Aniene, allenata da Emanuele Sacchi e specialista nelle gare fondo, cresciuta sportivamente all’Onda Azzurra Fermo, ha infatti rappresentato l’Italia nelle acque del Lupa Lake, lago artificiale sito a nord della capitale ungherese, per la gara di resistenza lunga addirittura 25 km.

Edizione 2021 della kermesse continentale caratterizzata da un ritmo particolarmente alto sin dai primi chilometri di sfida, culminata con l’oro della tedesca Lea Boy, a chiudere il cerchio in 4 ore e 53. Alla nostra conterranea, invece, la nona piazza europea. 

Non sono soddisfatta, anzi, sono molto rammaricata per il risultato perché sono arrivata agli europei migliorando tutti i personali e con ottimi allenamenti – ha dichiarato la giovane Santoni sulle pagine web della Federazione Italiana Nuoto -. Probabilmente ho pagato l’inesperienza, da tutto ciò cercherò di trarre suggerimenti e indicazioni per il futuro. Non è stata una gara semplice, bensì tirata fin dall’inizio. Era la mia seconda 25 chilometri della carriera, giunta dopo Piombino, sicuramente in futuro otterrò risultati migliori”.

p. g. 

 

Articolo correlato: 

Veronica Santoni in Azzurro per i Campionati Europei di Fondo

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti