facebook twitter rss

Ancora un incidente in A14, scontro tra auto e camion: due persone finiscono all’ospedale

AUTOSTRADA - Terzo incidente in meno di 24 ore nel tratto fermano-ascolano dell'A14. Questa mattina, direzione nord, prima dell'uscita di Pedaso collisione tra un'auto e un camion. Due persone sono finite all'ospedale. Ieri in due incidenti sei veicoli coinvolti in pochi minuti
Print Friendly, PDF & Email

di Giorgio Fedeli

Ancora un incidente in autostrada. Il terzo in meno di 24 ore con un totale di 8 mezzi coinvolti tra ieri e oggi. Questa mattina verso le 8, infatti, poco prima dell’uscita di Pedaso, direzione nord, si è registrato l’incidente che ha visto coinvolti un camion e un’auto. Raccolto l’sos, la centrale operativa del 118 ha fatto scattare la macchina dei soccorsi che ha visto in prima linea, oltre ai sanitari, gli agenti della Polizia stradale con la sottosezione autostradale di Porto San Giorgio.

I sanitari hanno raggiunto il punto dell’incidente ed hanno soccorso due persone che viaggiavano all’interno della vettura. Per fortuna nulla di grave per loro ma sono state comunque accompagnate all’ospedale di San Benedetto del Tronto per i doverosi accertamenti del caso. Sul posto sono, invece, rimasti gli agenti della Polstrada che si sono occupati, come al solito, dei rilievi e di regolare la circolazione che, inevitabilmente, ha subito dei rallentamenti fino a quando le operazioni di soccorso non sono state ultimate. Il terzo sinistro in meno di 24 ore, si diceva. Sì perché ieri sempre sul tratto fermano-ascolano, quello da tempo interessato da cantieri e lavori al centro di dibattiti, polemiche e discussioni, si sono verificati un incidente tra una Mercedes e un furgone e un tamponamento a catena in galleria, con quattro veicoli coinvolti. Fortunatamente anche in questi casi nulla di grave per nessuno. Ma la sequela di sinistri torna inevitabilmente a riacutizzare gli animi dei viaggiatori che, soprattutto per lavoro, si trovano a percorrere quel tratto tra il Fermano e l’Ascolano, e che ormai hanno fatto il callo, l’abitudine con lunghe code e rallentamenti. Certo, per evitare incidenti basterebbe prestare maggiore attenzione al codice della strada, rispettare i limiti di velocità ed evitare azzardi. Ma chi si trova incolonnato, e non solo, vede nei cantieri un elemento che certo non favorisce la circolazione autostradale. Da qui le code con ben più lunghi strascichi di rimostranze e lamentele.

Schianto in A14 tra un’auto e un furgone: due persone soccorse dalla Croce verde Valdaso

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti