facebook twitter rss

Ancora un’auto a fuoco nel Fermano, fiamme all’alba sul lungomare di Porto Sant’Elpidio

PORTO SANT'ELPIDIO - L'sos è scattato intorno alle 5,30. Sul posto i vigili del fuoco, gli agenti della Polizia della Questura di Fermo e il soccorso stradale della EuroSos. Incendio che arriva a distanza di 5 giorni da quelli che hanno coinvolto tre vetture a Montegranaro. Indagini in corso sulla natura del rogo
Print Friendly, PDF & Email

di Giorgio Fedeli

Dopo le tre vetture a fuoco a Montegranaro, questa mattina i vigili del fuoco sono stati nuovamente chiamati a intervenire per un’auto in fiamme. Questa volta a Porto Sant’Elpidio, sul lungomare nord, via Trieste per la precisione. L’sos è scattato intorno alle 5,30 e con i vigili del fuoco sono arrivati anche gli agenti della Questura di Fermo. E una volta domate le fiamme, i vigili del fuoco, insieme ai poliziotti, si sono messi al lavoro per risalire alle cause del rogo. Al momento sul fronte delle indagini non si esclude nulla, nemmeno l’ipotesi dolo. Ma saranno gli ulteriori accertamenti sull’auto, andata completamente carbonizzata, e sul luogo a stabilire le cause alla base delle fiamme.

Un incendio, si diceva, che arriva a distanza di pochi giorni, era la notte del 3 novembre scorso, da quelli divampati a Montegranaro. In quel caso sulle fiamme che hanno interessato una prima vettura, coinvolgendone anche una seconda parcheggiata a poca distanza, i vigili del fuoco hanno ravvisato elementi che possano far pensare al dolo. A Porto Sant’Elpidio, questa mattina, è intervenuto anche un mezzo del soccorso stradale della EuroSos che, dopo i rilievi delle forze dell’ordine e dei vigili del fuoco, ha provveduto a rimuovere dal parcheggio la vettura ridotta a un ammasso di lamiere carbonizzate.

Tre auto a fuoco nella notte a distanza di mezz’ora: per una si teme il dolo


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti