facebook twitter rss

La neve torna a imbiancare il Fermano tra disagi alla circolazione e scatti mozzafiato. Scuola, chiusure in diversi Comuni (Le Foto)

SINDACI in strada e al lavoro per verificare la circolazione stradale. Il transito di una perturbazione atlantica sta determinando un peggioramento del tempo anche sulle Marche, con il progressivo rinforzo della ventilazione e fenomeni anche a carattere nevoso anche a quote basse
Print Friendly, PDF & Email

Fermo (foto Alessandro Miola)

di Giorgio Fedeli

Le previsioni meteo l’avevano preannunciata. E infatti la neve non si è fatta attendere. Oggi pomeriggio un manto bianco ha iniziato a coprire le colline e le montagne del Fermano mentre sulla costa pioggia e vento. E i sindaci subito all’opera per organizzarsi per la pulizia delle strade e per verificare la sicurezza della circolazione sulle strade comunali di competenza. Da Montefalcone Appennino a Monterubbiano, da Monsampietro Morico a Montegiorgio e Falerone, fino a Fermo la neve è tornata a farsi vedere dopo le imbiancate del 29 novembre e dell’11 dicembre scorsi.

Nessuna grave criticità sul fronte circolazione stradale ma non sono pochi gli interventi a cui sono chiamati, in queste ore, i vigili del fuoco del comando provinciale di Fermo per diversi automobilisti in difficoltà, rimasti bloccati con le loro vetture. In azione anche i primi spazzaneve.

La Protezione civile regionale, infatti, ha diramato ieri alle 13 un avviso di condizioni meteo avverse, valido dalle 12 di oggi fino alla mezzanotte di lunedì 10.

Il transito di una perturbazione atlantica infatti sta determinando un peggioramento del tempo anche sulle Marche, con il progressivo rinforzo della ventilazione e fenomeni anche a carattere nevoso anche a quote basse.

E come era prevedibile, iniziano ad arrivare le prime ordinanze sindacali per la chiusura delle scuole.

“Onde poter dare tempo per organizzarsi e continuando le precipitazioni anche in questo momento, e credendo che non sia il caso di attendere eventuali miglioramenti per poi comunicare all’alba di domani, ho deciso di chiudere le scuole di Fermo per la giornata di domani”. E’ la decisione del sindaco di Fermo, Paolo Calcinaro. I plessi saranno chiusi anche per personale docente, amministrativo ed Ata. La sfera di cristallo, ribadisco, non è in mio possesso però, meglio un rischio in meno che un rischio in più: così mi sono sempre mosso e così continuerò. Spero di aver fatto uscire il provvedimento in tempo utile per le legittime organizzazioni familiari”.
Ho emanato l’ordinanza di chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado per la giornata di domani”, l’annuncio del sindaco di Montegiorgio, Michele Ortenzi. “La condizione delle strade, specie nel centro storico, non permette di garantire la percorribilità totale e la conseguente sicurezza per l’utenza. Parliamo di chiusura e non di sospensione, questo vuol dire che tutto il personale scolastico (docenti, personale amministrativo, personale Ata) non dovrà recarsi sul luogo di lavoro. In merito alle varie incomprensioni nate due giorni fa, ripeto che non spetta all’amministrazione comunale incidere nelle scelte didattiche. Saranno pertanto i dirigenti di ogni scuola ad attivare la didattica a distanza per la mattinata di domani”.
Dopo essermi confrontato con diversi sindaci del territorio, e sentita la dirigente scolastica, ho emesso l’ordinanza di chiusura per la giornata di domani, lunedì 10 gennaio, dei plessi scolastici di ogni ordine e grado, valida anche per l’asilo nido comunale”, quanto esternato a mezzo social da parte del primo cittadino di Montegranaro, Endrio Ubaldi. “Le nevicate in città sono state più abbondanti e persistenti rispetto alle previsioni, ed ho preferito procedere subito anziché attendere le 6.30 – 7.00 di domani mattina, dopo cioè un miglior monitoraggio della viabilità. A quel punto sarebbe stato difficile comunicarlo in tempo, anche ai docenti provenienti dai diversi Comuni del territorio e da fuori provincia, ed il rischio del gelo era ed è troppo grande”.
Stessa decisione quella assunta dal sindaco di Montefalcone Appennino, Giorgio Grifonelli. Ossia scuole chiuse domani. 

Fermo (foto Alessandro Miola)

Fermo (foto Alessandro Miola)

Fermo (foto Alessandro Miola)

Fermo (foto Alessandro Miola)

Fermo

Fermo

Monterubbiano

Montefalcone Appennino

Falerone

Falerone

Falerone

Falerone

Falerone

Monsampietro Morico

Monsampietro Morico

Monsampietro Morico

Monsampietro Morico

Monsampietro Morico

Monsampietro Morico

Monsampietro Morico

Monsampietro Morico

Montefalcone Appennino

Montefalcone Appennino

Montegiorgio

Montegiorgio

Monte Vidon Corrado

Montegiorgio

Montegiorgio

Montegiorgio

Montegiorgio

Montegiorgio

Petritoli

Petritoli

Montefalcone Appennino

Montefalcone Appennino

Piane di Montegiorgio

Monte Vidon Corrado

Fermo (foto Simone Corazza)

Fermo (foto Simone Corazza)

Fermo (foto Simone Corazza)

Fermo (foto Simone Corazza)

 

La neve imbianca l’entroterra: freddo e disagi tra panorami mozzafiato (Foto e video)

Temperature a picco, la neve imbianca l’entroterra fermano


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti