facebook twitter rss

Giro d’Italia, in arrivo un passaggio flash sulla statale 16 adriatica

CICLISMO – Dopo la meritata giornata di riposo, il Giro d’Italia domani, martedì 17 maggio, alle 14.00 sarà di scena sulla costa fermana interessata dalla decima tappa Pescara-Jesi. Previste le chiusure al traffico fin da mezzogiorno e l’uscita anticipata dalle lezioni scolastiche. Sul Blockaus arriva la vittoria dell'australiano Hindley, già vincitore del Gran Premio di Capodarco 2016 con il figlio d'arte Simone Gazzoli al seguito della Corsa Rosa in sella alla sua moto
Print Friendly, PDF & Email

di Tiziano Vesprini

FERMO – Certo non sarà lo stesso spettacolo che ha offerto la recente tappa della Tirreno Adriatico, che si è corsa sulle strade del Comune di Fermo poi terminata sul Colle del Girfalco, ma sicuramente anche il solo passaggio del Giro d’Italia è sempre uno spettacolo da seguire.

Corsa Rosa che sarà sulle nostre strade, ed in particolare sul tratto della strada statale 16 Adriatica domani, martedì 17 maggio, con il passaggio della decima tappa da Pescara a Jesi.

Tappa abruzzese-marchigiana che fa seguito al secondo giorno di riposo dei “girini” dopo il terribile arrivo in cima al Monte Blockhaus, cima montuosa abruzzese situata sulla Maiella.

Blockaus che ha visto trionfare l’australiano Jai Hindley, che molti ciclofili locali ricorderanno come uno dei protagonisti della recente frazione a Fermo della Tirreno Adriatico, poi decimo al traguardo, ma soprattutto per la vittoria al Gran Premio internazionale di Capodarco del 2016 di patron Gaetano Gazzoli.

Gruppo Ciclistico Capodarco che quindi lascia già il segno anche in questo Giro con Hindley, ma che sta comunque marginalmente marcando il terreno con il figlio d’arte Simone Gazzoli, al seguito della gara con la sua motocicletta quale pilota del famoso fotoreporter Paolo Bettini.

Il passaggio dei corridori e di tutti i veicoli al seguito è previsto, secondo la tabella oraria ufficiale, nel territorio di Pedaso dopo 72 chilometri e 800 metri percorsi, cioè subito dopo l’ingresso nella provincia di Fermo, tra le 14,18 e le 14,28, quindi il passaggio a Porto San Giorgio tra le 14,31 e le 14,42 e successivamente a Porto Sant’Elpidio, tra le 14,44 e le 14,56.

Il transito del gruppo gara sarà segnalato anticipatamente dal veicolo “apricorsa”, che determinerà la sospensione completa del traffico ma a precedere il tutto è previsto, circa un paio d’ore prima, il transito della cosiddetta Carovana Pubblicitaria, con sosta ipotizzata per le ore 12,10 sulla SS 16 dinanzi alla chiesa di San Giorgio. Tutto ciò comporterà la chiusura del traffico veicolare sul tratto Fermano della statale, dalle 12,00 alle 14,30, così come specificato nelle apposite ordinanze comunali emesse, che prevedono anche la sospensione anticipata delle lezioni scolastiche per evitare disagi al rientro nelle residenze da parte degli alunni.

 

Fotogallery

Il figlio d’arte Simone Gazzoli con la sua moto al seguito del Giro d’Italia 2022

Planimetria ed altimetria decima tappa del Giro d’Italia: Pescara-Jesi

 

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti