facebook twitter rss

Fissato il funerale di Enrico Pichierri. C’è chi vorrebbe intitolargli una via

SAN SEVERINO - Il 10 agosto a Porto Sant'Elpidio l'ultimo saluto al 24enne che ha perso la vita in un incidente in moto e che ha donato gli organi salvando 4 persone
Print Friendly, PDF & Email

enrico-pichierri_censored-e1659801214362-650x445

Enrico Pichierri

 

di Monia Orazi

Mercoledì il funerale di Enrico Pichierri, il 24enne morto giovedì della scorsa settimana a distanza di due giorni da un incidente stradale in cui con la sua moto si è scontrato con l’auto guidata da un settantunenne. Il giovane era caduto rovinosamente a terra e nonostante portasse il casco integrale ai soccorritori le sue condizioni erano apparse disperate. Oggi dopo  che è stata svolta l’autopsia è stato concesso il nullaosta ed il corpo è stato restituito alla famiglia.

incidente_pichierri-e1659800417707-650x454

L’incidente in moto

I funerali si svolgeranno alle 10 del 10 agosto nella chiesa di San Pio Decimo a Porto Sant’Elpidio, comune in cui la famiglia Pichierri si è trasferita da qualche mese, dopo aver vissuto per oltre vent’anni a San Severino, provenendo dalla Puglia. A San Severino Enrico è cresciuto, ha frequentato le scuole, in particolare l’Ipsia Pocognoni e frequentava la palestra “No gain no pain”, dove per 8 anni si era allenato scolpendo il suo fisico e dando spazio alla sua passione per il culturismo (aveva preso parte anche a delle gare). Grande cordoglio nella comunità settempedana per questa morte improvvisa, tanti conoscevano Enrico specie nel rione Di Contro dove abitava la sua famiglia. A San Severino vive anche la sua fidanzata, lo piangono il padre Luigi, la mamma Albina, la sorella Valeria, lo zio Leonardo, che in queste ore stanno ricevendo cordoglio da tantissime persone. Ha colpito molto il gesto d’amore del giovane, che quando ha rinnovato la sua carta d’identità ha deciso di donare gli organi. Il suo cuore, i suoi reni e il fegato hanno salvato quattro vite e questo gesto ha provocato grandissima ammirazione nell’opinione pubblica, che sui social ha espresso estremo apprezzamento. Da una giovane settempedana, Francesca Forconi, in prima linea durante gli aiuti post terremoto è giunta la proposta di dedicare una via al giovane, proprio per il suo gesto di estremo altruismo generosità.

Tragedia dopo l’incidente, muore il 24enne Enrico Pichierri. Donati gli organi: «Il suo ultimo gesto d’amore»

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti