facebook twitter rss

Compravendita di auto usate, sanzionata una ditta: violazioni delle leggi sull’ambiente

ARMA - In una ditta individuale con sede legale in provincia di Macerata, operante nel commercio on line di auto usate, sono state riscontrate violazioni della normativa in materia ambientale, con conseguenti sanzioni amministrative pari a 900 euro e contestazioni per la violazione di alcuni articoli specifici previsti dal Testo Unico della legge di Pubblica Sicurezza
Print Friendly, PDF & Email

Non solo controlli sul rispetto delle norme in materia di lavoro, che hanno portato questa mattina i carabinieri di Fermo ad apporre i sigilli a un tomaificio. I militari dell’Arma della comando provinciale, in queste ore sono stati impegnati anche al contrasto di fenomeni di illegalità diffusa con particolare riguardo ai canali di ricettazione nell’ambito della compravendita di auto usate, ed ai siti di deposito riconducibili al commercio elettronico di auto usate.

E un controllo è stato effettuato presso una ditta individuale sulla Valtenna ma con sede legale in provincia di Macerata, operante nel commercio on line di autovetture usate.

Qui sono state riscontrate violazioni della normativa in materia ambientale, con conseguenti sanzioni amministrative pari a 900 euro e contestazioni per la violazione di alcuni articoli specifici previsti dal Testo Unico della legge di Pubblica Sicurezza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti