Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Spazio disponibile
facebook twitter rss

Controlli dei carabinieri: spuntano droga e nunchaku

I MILITARI dell'Arma della compagnia di Fermo hanno effettuato dei posti di controlli sul territorio provinciale. A Porto Sant'Elpidio e a Monte Urano le denunce e le segnalazioni


Nei giorni scorsi, i carabinieri del Comando provinciale di Fermo hanno intensificato l’attività di controllo del territorio effettuando diversi posti di blocco su strada, al fine di prevenire fenomeni di illegalità diffusa e identificare eventuali soggetti di interesse operativo, con mirati servizi finalizzati a prevenire e reprimere condotte illecite in materia di consumo di sostanze stupefacenti.

Nel corso del servizio i Carabinieri hanno segnalato all’autorità prefettizia, quale assuntore di sostanze stupefacenti, un uomo di Pedaso sorpreso a Lido Tre Archi con circa un grammo di eroina. Sempre a Lido Tre Archi è stato sorpreso e segnalato un giovane senegalese in possesso di un grammo di cocaina. Nell’ambito del servizio, a Monte Urano i militari della locale Stazione hanno invece rintracciato e arrestato un 50enne residente sempre a Monte Urano, gravato da ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona. L’uomo doveva espiare la pena definitiva residua della reclusione, per sei mesi, per il reato di detenzione di sostanza stupefacente con finalità di spaccio.

A Porto Sant’ Elpidio, sempre i Carabinieri hanno sorpreso due giovani magrebini che, mentre passeggiavano, consumavano indisturbati uno spinello, e una volta controllati sono stati trovati in possesso di 2 grammi di hashish: anche per i due è scattata la segnalazione alla Prefettura. Sempre a Porto Sant’Elpidio un giovane algerino è stato segnalato perché sorpreso con un grammo di hashish e in possesso di un “nunchaku” e di un paio di forbici, dei quali non riusciva a giustificare il porto. Per tale motivo è stato denunciato anche per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere. Nel corso del servizio, sempre a Porto Sant’Elpidio, i militari hanno segnalato un tunisino e un marocchino sorpresi rispettivamente con un circa un grammo di hashish.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti