Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Spazio disponibile
facebook twitter rss

Sopralluogo in A14, Curti: «Per Aspi entro maggio fine dei cantieri nelle gallerie “Pedaso” e “Monte Renzo”»

L'ONOREVOLE piceno ha partecipato all'incontro tra la delegazione della Commissione Ambiente della Camera e Aspi e che si è concluso in tarda notte. «E' stata anche l'occasione per ribadire l'importanza del potenziamento del tratto piceno e fermano dell'autostrada»

 

 

Lavori sull’autostrada A 14: ieri 23 marzo una delegazione della Commissione Ambiente della Camera ha fatto un sopralluogo nelle gallerie del tratto piceno e fermano, accompagnata da rappresentanti di Autostrade per l’Italia.

L’appuntamento era stata concordato nel corso dell’audizione dello scorso 15 marzo con Aspi stessa e ne aveva dato notizia il vice presidente della Commissione Ambiente, l’onorevole Francesco Battistoni.

E’ stato poi l’onorevole Augusto Curti (Partito Democratico) e membro della Commissione a riferire del sopralluogo a cui ha partecipato di persona , avvenuto alle ore 21 di ieri e terminato a notte inoltrata, all’interno delle gallerie “Pedaso”, che ricade nel comune da cui prende il nome, e “Monte Renzo” di San Benedetto.

«Dall’incontro è emerso che i lavori di adeguamento e messa in sicurezza delle due gallerie, dove attualmente ci sono cantieri in corso, termineranno per una entro aprile e per l’altra entro maggio. In seguito – spiega l’onorevole piceno – Aspi dovrà fare delle valutazioni nelle altre gallerie e programmare, di conseguenza, i lavori. Abbiamo preso accordi per riorganizzare un ulteriore sopralluogo proprio quando verranno partiranno nuovi cantieri. Il nostro intento è quello di monitorare sulla sicurezza stradale ma anche sul cronoprogramma. Ieri, poi, è stata anche l’occasione per ribadire l’importanza del potenziamento di quel tratto autostradale. Aspi ha ribadito che sta lavorando su uno studio di fattibilità, sul quale ci terrà costantemente aggiornati».

 

m.n.g.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti