Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook twitter rss

Progetto formativo “Mastro Gelatiere” e cena a tema con l’Iiss Carlo Urbani

IL CORSO di formazione ha visto la partecipazione di specialisti d’eccezione: Loretta Dichiara, direttrice del corso; il docente tecnico pratico, professor Daniele Verdinelli; la professoressa di orientamento Silvia Bedetta; la docente biologa Annalisa Guerrieri. Docente referente del progetto per il Polo Urbani la prof.ssa Sabrina Attanasio. Ospite d'eccezione la dirigente scolastica Laura D’Ignazi

«Venerdì scorso una cena a tema davvero originale ha concluso un importante progetto formativo tenutosi presso l’Iiss “Carlo Urbani” di Porto Sant’Elpidio, indirizzo Enogastronomia, rivolto alle due classi quarte del professor Enrico Rimbano e del professor Enrico Fioroni». E’ quanto fanno sapere proprio dall’istituto guidato dalla dirigente Laura D’Ignazi.

Il corso di formazione “Mastro Gelatiere”, realizzato grazie all’Ente di Formazione “Dichiara Federico S.r.l.”, ha visto la partecipazione di specialisti d’eccezione: Loretta Dichiara, direttrice del corso; il docente tecnico pratico, professor Daniele Verdinelli; la professoressa di orientamento Silvia Bedetta; la docente biologa Annalisa Guerrieri. Docente referente del progetto per il Polo Urbani la prof.ssa Sabrina Attanasio.

«Finalità del corso è stata soprattutto quella di creare le basi per una nuova concezione di pasto sano, il gelato gourmet appunto, a base di frutta, verdura, pesce, formaggi, vino, birra e legumi, cioè con tutte le materie prime provenienti da produttori del territorio locale. Tante le tematiche affrontate con i ragazzi, come quella dell’Haccp e di tutte le procedure necessarie: la selezione delle materie prime, la cernita dei prodotti, la conservazione dei semilavorati e dei prodotti finiti, la disposizione nei frigoriferi e nei congelatori, la precisazione degli aggiornamenti delle procedure di autocontrollo, l’idoneità dei materiali che entrano a contatto con gli alimenti, nonché le operazioni di sanificazione dei piani di lavoro, gli utensili, i macchinari e i contenitori. Tematiche affrontate anche il vestiario, l’igiene personale e i Dpi che il personale di laboratorio deve rispettare. Durante tutte le lezioni il docente tecnico pratico Daniele Verdinelli ha evidenziato come il creare un pasto completo necessiti di uno studio capillare, in cui i singoli alimenti ed i loro nutrienti devono essere ben bilanciati». 

Ai ragazzi è stata fatta preparare manualmente la base del gelato e sono stati insegnati loro alcuni segreti dell’arte culinaria, specificando altresì l’importanza della personalizzazione di ogni singola ricetta per arrivare alla parte sensoriale del gusto. «Queste le premesse della serata di venerdì con i bravissimi ragazzi del “Carlo Urbani”, sotto la guida del Mastro Gelatiere Daniele Verdinelli, della professoressa Sabrina Attanasio e del direttore del corso Loretta Dichiara, che si sono deliziati nella preparazione di una cena alternativa con degustazione a tavola degli ospiti presenti. Protagonista assoluto il gelato gourmet in tutte le sue stravaganti fragranze.  Un’altra iniziativa molto apprezzata non solo dai curiosi degustatori, ma soprattutto dagli alunni, dai docenti e dalla dirigente scolastica, la professoressa Laura D’Ignazi, ospite d’eccezione in una “fresca” cena primaverile» concludono dall’Iiss.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti