Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook twitter rss

La Bandiera blu “inaspettata”, a P.S.Elpidio torna a sventolare il vessillo Fee

FEE - Porto Sant’Elpidio figura tra le 14 nuove Bandiere Blu dell’edizione 2024 del premio. A ritirarla erano presenti il sindaco Massimiliano Ciarpella e l’assessore all’ambiente Maria Laura Bracalente.

La Bandiera Blu torna a sventolare a Porto Sant’Elpidio. Dopo cinque anni di assenza, la città ha ricevuto stamattina (come preannunciato da Cronache Fermane che ha anticipato la presenza del Comune a Roma, ndr), alla cerimonia di consegna a Roma da parte della Fee International, l’ambito riconoscimento, che ha premiato 19 località costiere marchigiane. Porto Sant’Elpidio figura tra le 14 nuove Bandiere Blu dell’edizione 2024 del premio. A ritirarla erano presenti il sindaco Massimiliano Ciarpella e l’assessore all’ambiente Maria Laura Bracalente.

«Siamo orgogliosi – le parole del primo cittadino in una nota del Comune – è un obiettivo a cui abbiamo iniziato a lavorare sin dall’insediamento. Abbiamo verificato insieme agli uffici il possesso di tutti i requisiti per la candidatura, vantavamo eccellenti dati sia sulla qualità delle acque che sui servizi. Porto Sant’Elpidio merita questo riconoscimento che appartiene a tutta la comunità perché sono molti i parametri necessari per ricevere la Bandiera Blu (…). È quindi un risultato che premia tutti, operatori turistici, attività commerciali, istituti scolastici e naturalmente l’amministrazione comunale e gli uffici, abbiamo messo tutto l’impegno e la dedizione per questo obiettivo, che qualifica ulteriormente l’immagine della città».

«Oggi coroniamo un lavoro avviato sin dall’insediamento – prosegue l’assessore all’ambiente Maria Laura Bracalente, sempre nella nota diramata dal Comune – Ci siamo impegnati con progetti ed iniziative sulla sostenibilità ambientale, coinvolgendo operatori, scuole e cittadini. Abbiamo ripreso un percorso che si era interrotto, nella consapevolezza di avere davanti una strada in salita, ma siamo sempre stati convinti che avremmo riconquistato la Bandiera Blu. Ce l’abbiamo fatta adoperandoci per migliorare la qualità della vita. (…) Tengo a ringraziare gli uffici comunali per l’ottimo lavoro svolto ed il consigliere Giorgio Marcotulli, che insieme a me ha seguito tutte le procedure per arrivare a questo obiettivo. La Bandiera Blu è un orgoglio, ma anche una responsabilità a mantenere standard elevati».

Bandiera blu, filotto di convocazioni per il Fermano con colpo di scena: alla cerimonia Fee anche a P.S.Elpidio


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti