Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook twitter rss

Torna la Bandiera blu a P.S.Elpidio, Franchellucci: «Era solo questione di tempo. Merito di ufficio ambiente ed ex vicesindaco Stacchietti»

PORTO SANT'ELPIDIO - L'ex sindaco, oggi consigliere Pd di opposizione: «La non candidatura per l'anno 2023, legata alla realizzazione delle scogliere nella zona sud (punto per noi fondamentale essendo in quella zona la qualità delle acque classificata come eccellente) era solo un ulteriore elemento di attesa verso quello che poi è accaduto. Mi rallegro che la nuova amministrazione comunale abbia continuato a credere sulla importanza della Bandiera blu ed abbia concentrato gli sforzi, politici e tecnici, su tutte quelle procedure necessarie ogni anno per la candidatura all'ambito riconoscimento»

Nazareno Franchellucci

«Con gioia e soddisfazione apprendo che il nostro Comune è tornato ad ottenere la bandiera blu della Fee. Un riconoscimento più che corretto soprattutto se paragonato con la qualità delle acque e dei servizi dei Comuni della nostra provincia che hanno ottenuto la bandiera blu. Nelle tante occasioni in cui negli anni passati ci era stato chiesto conto del mancato ottenimento, non solo avemmo modo per spiegare le ragioni che ci portarono insieme ad altri enti litoranei alla esclusione ma, soprattutto, ribadimmo che era solo questione di qualche anno prima che a Porto Sant’Elpidio tornasse a sventolare la bandiera blu. E cosi è stato, premiando il grande impegno posto dall’ufficio ambiente e dal vicesindaco Stacchietti per porre in essere tutte quelle azioni volte ad avviare quel cammino di riavvicinamento al riconoscimento che di fatto coincide con il costante miglioramento della qualità delle acque del nostro mare». A parlare è l’ex sindaco Nazareno Franchellucci, oggi consigliere Pd sui banchi della minoranza.

«La non candidatura per l’anno 2023, legata alla realizzazione delle scogliere nella zona sud (punto per noi fondamentale essendo in quella zona la qualità delle acque classificata come eccellente) era solo un ulteriore elemento di attesa verso quello che poi è accaduto. Mi rallegro che la nuova amministrazione comunale abbia continuato a credere sulla importanza della Bandiera blu ed abbia concentrato gli sforzi, politici e tecnici, su tutte quelle procedure necessarie ogni anno per la candidatura all’ambito riconoscimento».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti