facebook twitter rss

Attacco ai vigili urbani, Torresi: “Anticipiamo l’installazione della video sorveglianza”

FERMO - L'assessore alla Municipale e alla Sicurezza:" Ci volevamo attivare per l'installazione della video sorveglianza una volta ultimato il trasferimento da piazza nei nuovi locali ma a fronte di quanto avvenuto anticiperemo questa mossa"
Print Friendly, PDF & Email

 

di Paolo Paoletti

Installazione anticipata di nuove telecamere per la video sorveglianza da installare in tutta l’area attorno a quella che sarà la nuova sede dei vigili urbani di Piazza Dante. Questa la decisione presa in mattinata dall’assessore alla Sicurezza e Polizia Municipale Mauro Torresi e dell’amministrazione comunale dopo il grave fatto della scorsa notte. Una prima reazione alla bomba artigianale di questa notte (leggi l’articolo).

“Ci volevamo attivare per l’installazione della video sorveglianza una volta ultimato il trasferimento da piazza nei nuovi locali di San Francesco ma a fronte di quanto avvenuto anticiperemo questa mossa” spiega l’assessore Torresi.

Questa mattina l’aria che si respirava negli uffici della polizia municipale era di preoccupazione: “Il clima è mesto – spiega Torresi –  tutti a testa bassa. E’ difficile lavorare e convivere con questa situazione che si è instaurata.  Faremo il nostro dovere fino in fondo sperando tutto ciò che finisca nel più breve tempo possibile. Nel frattempo al corpo della Polizia Municipale va tutta la nostra vicinanza. Auspichiamo che le indagini della magistratura arrivino ad un esito nel più breve tempo possibile”.

ARTICOLI CORRELATI

Attacco ai vigili urbani, Calcinaro: “Appello alla comunità, sappia essere la prima difesa”

Bomba artigianale lanciata contro la polizia municipale: caccia all’uomo incappucciato

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti