facebook twitter rss

La “Dante Alighieri” incontra il poeta Claudio Damiani

FERMO - Il poeta Claudio Damiani, una delle voci più originali del nostro tempo, presenterà la sua ultima raccolta “Cieli celesti”
Print Friendly, PDF & Email

 

Importante incontro dedicato alla poesia quello che la Società Dante Alighieri di Fermo ha organizzato per venerdì 3 novembre, alle 17,30, per inaugurare la serie di eventi culturali 2017/18. Presso la Sala Assemblee della Cassa di Risparmio di Fermo (via Don Ricci, 1) il poeta Claudio Damiani, una delle voci più originali del nostro tempo, presenterà la sua ultima raccolta “Cieli celesti” (Fazi, 2016). Nel panorama grigio della contemporaneità, in cui troppo spesso pare che pensiero e parole restino prigionieri di angosce e impeti individuali, che lo spirito anneghi nella piatta quotidianità o nel profitto individuale, la poesia narrativa e dialogante di Damiani è uno squarcio di luce chiara sulle cose tutte, sul fluire del tempo e sull’oltre; un benefico esercizio di contemplazione capace di riscoprire la meraviglia di una perenne creazione terrestre e cosmica, del senso comunitario e gratuito che unisce la molteplicità degli elementi conosciuti e conoscibili, della bellezza e della persistenza di ogni essere lungo i tempi e oltre il loro limite. Poesia leggibile e illuminante, per tutti, per ripensare la giusta misura e il senso, per ripassare con la lingua d’oggi la lode francescana e la contemplazione leopardiana.
Claudico Damiani è nato a San Giovanni Rotondo e vive a Rignano Flaminio, nei pressi di Roma. Le prime raccolte sono tutte riunite in “Poesie” (Fazi, 2010) a cui è seguito il volume “Il fico sulla fortezza” (Fazi, 2012)
Dialogherà con l’autore la prof. ssa Guglielmina Rogante docente all’Università Cattolica di Milano. L’attrice Marina Benedetto darà lettura di alcune liriche. Parteciperanno anche alcuni allievi del Liceo Classico “A. Caro”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti