facebook twitter rss

“Diffidiamo dal ‘fai da te’ propagandistico,
fiducia nelle forze dell’ordine
e nell’amministrazione”, il monito del Pd

PORTO SANT'ELPIDIO - Il circolo cittadino del Pd: "In un periodo come quello odierno, nel quale siamo tutti turbati per i fatti di Macerata e per altri efferati delitti, ci vuole responsabilità nelle azioni e nell'uso delle parole"
giovedì 8 Febbraio 2018 - Ore 17:45
Print Friendly, PDF & Email


“Quando associazioni politiche si sostituiscono alle autorità competenti auto-promuovendo pubblicamente le loro azioni, non riconoscono l’organizzazione democratica dello Stato e dimostrano di voler fomentare i sentimenti di insicurezza dei cittadini”. Inizia così la nota del circolo Pd di Porto Sant’Elpidio. Sembra chiaro il riferimento all’iniziativa di CasaPound che sabato scorso ha sgomberato una casa frequentata da extracomunitari (leggi l’articolo). “In un periodo come quello odierno, nel quale siamo tutti turbati per i fatti di Macerata e per altri efferati delitti, ci vuole responsabilità nelle azioni e nell’uso delle parole. Questo è l’appello che rivolgiamo a tutti i soggetti politici ed anche alla stampa: si stia attenti a non alterare la realtà o a riportare ipotesi e supposizioni individuali non supportate da dati oggettivi. Costruire una campagna elettorale accusando l’amministrazione alla guida della città di degrado, significa alterare la realtà e, anche in questo caso far leva sulle preoccupazioni individuali. Le forze dell’ordine sono vigili e presenti, come hanno dimostrato anche di recente fermando due giovani, probabili responsabili del danneggiamento delle auto parcheggiate nel “borgo marinaro” e di altre azioni ai danni di attività commerciali. Noi confidiamo e ci fidiamo delle forze dell’ordine e delle istituzioni presenti sul territorio, ma diffidiamo del “fai da te” a scopo propagandistico, come di coloro che vogliono delegittimare le azioni concrete in termini di sicurezza e di riqualificazione urbana, che stanno portando avanti il sindaco e l’amministrazione tutta”.

CasaPound sgombera e pulisce una casa, Pacini: “Contattati dai proprietari, era occupata da extracomunitari”

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X