facebook twitter rss

Il Padova ha regalato
la maglia numero 4 di
Elvio Matè alla figlia Susanna

CALCIO - Dopo lo scambio di doni e ricordi a Fermo c'è stato il "secondo tempo" in Veneto, dove il presidente biancorosso Roberto Bonetto ha omaggiato l'erede del campione che fu durante una visita nel museo biancoscudato
Print Friendly, PDF & Email

Il presidente del Padova Bonetto regala a Susanna Matè la maglia numero 4 del padre

In una delle foto principali del museo del Padova Calcio, Elvio Matè compare in basso a destra di profilo tra quelli che sollevano il grande allenatore Nereo Rocco

PADOVA – Due mesi fa, in occasione di Fermana-Padova, in ricordo di Elvio Matè al “Recchioni” ci fu uno scambio di targa e foto ricordo per il vicepresidente dei veneti Bonetto da parte del Comune di Fermo e della figlia di Elvio, Susanna.

Il simpatico incontro ha avuto un seguito: il presidente del Padova Roberto Bonetto (padre del vicepresidente Edoardo) ha invitato Susanna Matè a Padova a visitare il museo dei biancoscudati e le ha regalato una casacca della squadra patavina con stampato il cognome del padre Elvio (stampato simbolicamente, perché all’epoca non si metteva il nome dei giocatori sulle divise).

La maglia era ovviamente la numero 4, quella indossata tante volte da Matè, tipico mediano vecchio stampo, come li abbiamo visti giocare fino agli anni ’80.

Sono molto contenta di questo regalo – ha detto Susannaè il giusto riconoscimento per papà che è stato uno dei giocatori più importanti nella storia del Padova, compare anche in diverse foto nel museo della squadra che noi non avevamo e che ora conserveremo“.

A distanza di tanti anni, Matè è tutt’ora il decimo giocatore nella storia del Padova Calcio per presenze (230 dal 1947 al 1955). Per partite giocate solo in serie A sale addirittura all’8° posto con 126 gettoni dietro a calciatotri del calibro di Aurelio Scagnellato, Celestino Clelio e Gastone Zanon.

Paolo Bartolomei

 

1948/49: Matè è il secondo da sinistra. Gli altri due padovani sono Vitali e Fiore

Foto in basso (di Gianni Ferracuti): la commenorazione di due mesi fa. Il sindaco di Fermo Paolo Calcinaro consegna una targa ricordo al vicepresidente del Padova Edoardo Bonetto che in cambio regala maglia e gagliardetto del Padova. La nipote del presidente Simoni regala un mazzo di fiori a Susanna Matè, a nome della Fermana F. C.

ARTICOLI CORRELATI

Fermana – Padova 1-1: un ”Bruno Recchioni” gremito da animi decisamente…. caldi

Fermana e Padova domenica prossima ricorderanno Elvio Matè

 

Mauro Cardinali regala cento palloni alla Figc di Fermo nel ricordo di Elvio Matè

Fermana e Triestina, così lontane, così vicine


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X