facebook twitter rss

Nuove programmazioni al multiplex Super 8, arriva ‘La prima notte del giudizio’

FERMO - Tutte le nuove pellicole in uscita al multiplex Super 8 di Campiglione di Fermo per una settimana 'rinfrescante' all'insegna del grande cinema
venerdì 6 luglio 2018 - Ore 13:14
Print Friendly, PDF & Email

 

Uno sguardo alla programmazione del Multiplex Super8 di Fermo. L’incredibile viaggio del fachiro. Un giro per l’esotica Europa in cerca del padre francese, mai conosciuto. Il fachiro indiano dalla faccia da bravo ragazzo si avventura in una storia dai buoni sentimenti, veicolo per due contrapposti esotismi da cartolina. Ci ricorda, però, come oggi viaggiare per il nostro continente non sia semplice se hai la pelle scura. Cinema per famiglia a tratti iperglicemico, inno oggi non più troppo ridondante alla diversità come valore di conoscenza reciproca. Merito anche di Dhanush, il protagonista, che mantiene in equilibrio il film.

Ed ora Doraemon con il gatto animato più famoso al mondo e gli inseparabili Nobita, Gian, Suneo e Shizuka partono alla volta dell’Antartide dove grazie a un misterioso anello d’oro viaggeranno nel tempo e aiuteranno la nuova amica Kara a salvare il proprio pianeta…

Ispirato a una recente storia vera di rinascita e altruismo, Stronger vede Jake Gyllenhaal nel ruolo di uno dei sopravvissuti all’ attentato alla maratona di Boston del
2013. Per riconquistare il cuore di Erin (Tatiana Maslany), una delle atlete in gara nella storica corsa, il 27enne Jeff Bauman decide di aspettare la ragazza alla fine del percorso, di accoglierla in prossimità della linea d’arrivo con un romantico cartello fatto a mano. Quando la folla di sportivi e spettatori viene sorpresa dallo scoppio di
due ordigni piazzati a pochi metri dal traguardo, Jeff si risveglia in ospedale, dove scopre di aver perso entrambe le gambe nell’esplosione. Nonostante le difficoltà e lo
sconforto, il ragazzo decide di collaborare con le forze dell’ordine impegnate nella caccia agli attentatori. Più tardi si sottopone a estenuanti sedute di riabilitazione
fisica, che supera grazie al sostegno di Erin e della famiglia. Finché non torna a camminare con l’ausilio di speciali protesi. Oggi Jeff è un simbolo di speranza per i
cittadini di Boston e l’America intera.

Basato su una storia vera, apparsa in un articolo del Wall Street Journal intitolato It takes planning, caution to avoid being it; di Russell Adams, Prendimi!, il film diretto da Jeff Tomsic, mostra fino a che punto si può arrivare pur di vincere la sfida. Per un mese all’anno, cinque amici altamente competitivi si sfidano in una versione
senza barriere del gioco del tag cominciato dai tempi delle elementari, mettendo a rischio la propria pelle, il proprio lavoro e le proprie relazioni, pur di poter gridare
l’urlo di battaglia Preso!  Ques’anno, il mese del gioco coincide con il matrimonio dell’unico giocatore ancora imbattuto, cosa che dovrebbe renderlo un bersaglio facile.
Ma lui sa che gli altri stanno arrivando… ed è pronto.

Dietro ogni tradizione si cela una rivoluzione. Dopo l’Independence Day, assisti alla nascita dell’annuale Sfogo; le 12 ore prive di regole. Benvenuti nel movimento che
ha inizio come un semplice esperimento:La prima notte del giudizio. Per abbassare il tasso di criminalità sotto l’;1 percento per il resto dell’ anno, i Nuovi
Padri Fondatori d’America (NFFA) sperimentano una teoria sociologica che dà libero sfogo all’aggressione per la durata di una notte in una comunità isolata. Quando però
la violenza degli oppressori incontra la rabbia degli emarginati, il contagio esploderà dai confini periferici della città espandendosi per tutta la nazione.

SCOPRI GLI ORARI E TUTTE LE PELLICOLE IN PROGRAMMAZIONE AL MULTIPLEX SUPER 8 DI CAMPIGLIONE DI FERMO


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X