facebook twitter rss

Dodicesimo Trofeo Internazionale
”Città di Fermo”, trionfo di sport e sociale

BASKET - Kermesse suddivisa in quattro categorie d'età giovanili quali Aquilotti, Esordienti, Under 15 maschile e femminile, tutte a spendersi nei giorni scorsi all'interno delle palestre di Fermo. Ieri l'epilogo in piazza del Popolo, prima delle premiazioni a tributare società del territorio, di importanti città italiane e non da meno di centri collocati ben oltre i confini nazionali
domenica 15 luglio 2018 - Ore 16:26
Print Friendly, PDF & Email

Piazza del Popolo gremita dei giovani cestisti, tra essi atleti e società sia da oltre confine che da diversi angoli d’Italia

FERMO – Si è chiuso con le finali per ogni categoria in gara, disputate ieri in piazza del Popolo, il dodicesimo Torneo Internazionale di Mini Basket “Città di Fermo” organizzato, come sempre, sotto la preziosa regia dell’Asd Fermo Basket, circuito anticipatamente presentato sia presso il Casale Cs Sport di Sant’Elpidio a Mare  che ricordato, successivamente, in ogni dettaglio anche presso le stanze del Municipio fermano.

Aquilotti, Esordienti, Under 15 maschile e femminile le categorie chiamate a dibattere nei giorni scorsi all’interno delle palestre del Girfalco, prima dell’epilogo giunto sul fondo della suggestiva piazza centrale, a partire dal pomeriggio di ieri, precisamente alle 16.30, scorrendo via via sino alle 23.00, per chiudere naturalmente la kermesse con le premiazioni del caso.

Fermo ancora una volta capitale del basket giovanile – il commento dell’assessore allo sport comunale, Alberto Maria Scarfini -, e per questo ringrazio tutto lo staff della Fermo Basket per l’organizzazione della dodicesima edizione di questo stupendo torneo internazionale, che porta in piazza e nelle nostre palestre squadre addirittura fuori dai confini europei”

Una gioia come amministrazione – ha proseguito il membro di giunta – star vicino e collaborare ad un evento così importante che sa unire promozione del territorio, basta considerare i tanti alberghi delle nostre zone al completo,  ed i sani concetti di competizione sportiva ed aggregazione sociale. Un grazie naturalmente è rivolto anche alla Fip per la vicinanza, in qualità di  ente ludico patrocinatore”.

“In qualità di presidente del comitato genitori, organizzatore  del torneo in sinergia con il Fermo Basket, desidero esprimere la soddisfazione del gruppo che ho il piacere e l’onore di rappresentare per il successo dell’evento – dichiara Marco Marinangeli tramite un comunicato stampa -. Una manifestazione che cresce anno dopo anno in termini di adesioni e qualità.  In questi sei giorni si sono confrontati oltre 450 tra atleti  e allenatori provenienti da diverse regioni italiane e 4 paesi esteri come Polonia, Ungheria, Romania e Libano. Ragazzini che parlavano lingue diverse ma uniti da passione per il basket e voglia di stare insieme. Esperienza formativa per tutti loro, prima che sportiva, sicuramente di vita  e sono sicuro che conserveranno le emozioni belle vissute in questi giorni per sempre”.

“E’ stato davvero emozionante ed entusiasmante vedere ragazzini misurarsi sul campo con grinta e voglia di vincere, ma ancora più bello è stato vederli emozionarsi con sorrisi per le vittorie e lacrime per le sconfitte – ha proseguito -. Poi ieri, serata conclusiva con un campo da basket allestito in piazza per gioire insieme, per essere tutti premiati e per un abbraccio collettivo. Il pubblico appassionato e felicemente rumoroso, ha fatto da cornice ad una splendida location. Occasione anche per fare conoscere il nostro territorio e portare un po’ di economia alle attività commerciali e alberghiere di Fermo e Porto San Giorgio, che hanno riempito le strutture non solo con gli atleti ma anche con i  tantissimi genitori al seguito”.

“Il successo della manifestazione è conseguenza di un gioco di squadra dove benzina e motore sono rappresentati da Marco Marilungo e Maria Principini, ideatori e protagonisti dell’organizzazione, i genitori che in questa settimana si sono messi a disposizione a fare qualsiasi lavoro che potesse portare un contributo fattivo e positivo all’organizzazione, alle squadre partecipanti, all’amministrazione comunale di Fermo, agli sponsor tutti, al vice prefetto e al vescovo di Fermo presenti alla cerimonia inaugurale del torneo e a tutti coloro che hanno reso possibile questo spettacolo. Questo è lo sport che ci piace vedere con bambini appassionati e sorridenti e  grazie soprattutto a loro per le bellissime emozioni che ci hanno trasmesso”.

Paolo Gaudenzi

 

 

L e   c l a s s i f i c h e    f i n a l i :

 

 

U15 FEMMINILE 

1. Porto San Giorgio Basket
2. A.S Vicenza
3. Marigliano Basket
4. Fortitudo Cisterna
5. Basket Fermo

 

U15 MASCHILE

1. Basket Fermo
2. Poderosa Montegranaro
3. Pescara Basket
4. Pielle Matera
5. Uks Regis Wieliczka 2003
6. Uks Regis Wieliczka 2004

 

AQUILOTTI

1. LPS TG Mures Blu
2. Al Riyadi Club Beirut
3. Virtus Porto San Giorgio
4. Fortitudo Cisterna
5. Arcobaleno Porto San Giorgio
6. Sporting Porto Sant’Elpidio
7. Poderosa Montegranaro
8. Lps Tg Mures Rosso
9. Basket Pegli
10. Basket Fermo
11. Basket Recanati
12. Junior Porto Recanati

 

ESORDIENTI

1. Fe.Ba Civitanova Marche
2. Fortitudo Cisterna
3. Basket Fermo
4. Virtus Porto San Giorgio
5. Giocare Insieme Bologna
6. Pityke Basketball School
7. Airino Termoli
8. Uks Tg Regis Wieliczka

Fotogallery

Alcuni momenti dalle premiazioni di ieri sera. Fonte profilo Facebook Asd Basket Fermo


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X