facebook twitter rss

Luca Cognigni, il rinnovo alla
Fermana carico di entusiasmo

SERIE C - L'ariete confermato in gialloblù, in rete nella partitella in famiglia valsa di fatto la rottura del ghiaccio per la stagione 2018/19, si presenta ai nastri di partenza con l'obiettivo di "dimostrare di essere tornato il giocatore antecedente l'infortunio"
domenica 22 luglio 2018 - Ore 14:07
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – La carrellata di voci provenienti dal ritiro precampionato si arricchisce ora con gli umori dell’ariete di casa, Luca Cognigni (foto), giunto nella finestra di mercato invernale durante la passata stagione e confermato in sella alla truppa gialloblù anche per il partente torneo di terza serie.

Cognigni, il suo rinnovo con la Fermana è stata accolto con grande entusiasmo dal pubblico del Recchioni, in quanto simbolo della fermanità. E’ contento dunque di continuare a giocare con la maglia della sua città?

“Sono felicissimo del rinnovo, per me è un grande orgoglio giocare per i colori della mia città, e sono in debito con la gente di Fermo, che mi ha accolto subito con tanto calore, nonostante venissi da un lungo calvario”.

In ritiro ha già fatto vedere di che pasta è fatto con una rovesciata da cineteca. Quest’anno può essere l’anno del definitivo riscatto dall’infortunio, avviato già nella seconda parte della passata stagione?

“Ci stiamo allenando bene, con tanta voglia, sappiamo che sarà un campionato molto difficile. Per me lo spero, sto cercando di allenarmi al massimo, avendo saltato gli ultimi ritiri per trovare la miglior condizione”.

E’ uno dei “senatori” del gruppo in ritiro. Com’è il rapporto tra nuove leve e vecchia guardia?

“Positivo sin da subito, si sono messi subito a disposizione, e si è instaurato un ottimo rapporto”.

Secondo lei, cosa manca a questa squadra per essere alla giusta altezza?

“Non sta a me dirlo, sicuramente arriveranno altri giocatori, sappiamo tutti che sarà un campionato più difficile rispetto lo scorso anno, ma la Società come sempre saprà dove intervenire”.

Qual è l’obiettivo personale di Cognigni?

“Dimostrare di essere tornato quello prima dell’infortunio”.

 

Articoli correlati: 

Gabriele Zerbo: ”Carico a mille per questa Fermana”

Fermana, possibile partenza di Massimo Andreatini verso Cesena

Test in famiglia per la Fermana

A tu per tu con Marco Marozzi, il giovane esterno della Fermana


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X