facebook twitter rss

Al Multiplex Super 8 tante novità, da non perdere l’action-thriller Soldado

CINEMA -La serie action-thriller che inizia un nuovo capitolo, segna il debutto americano del regista romano Stefano Sollima. Tra gli altri film in programmazione spazio anche a Nessuno come noi e Piccoli Brividi 2: I Fantasmi di Halloween
venerdì 19 ottobre 2018 - Ore 15:10
Print Friendly, PDF & Email

 

Sempre ricco il cartellone del Multiplex Super8 di Fermo. Le novità. Partiamo con Soldado, ovvero Sicario 2, la serie action-thriller che inizia un nuovo capitolo, segna il debutto americano del regista romano Stefano Sollima. Nella guerra di droga non ci sono regole e la lotta della CIA al narcotraffico al confine fra Messico e Stati Uniti si è inasprita da quando i cartelli della droga hanno iniziato a infiltrare terroristi oltre la frontiera americana. Per combattere i narcos l’agente federale Matt Graver (Josh Brolin) dovrà assoldare il misterioso e impenetrabile Alejandro (Benicio Del Toro), la cui famiglia è stata sterminata da un boss del cartello della droga, per aumentare l’efferatezza della guerra. Alejandro scatenerà una vera e propria, incontrollabile battaglia tra bande in una missione che lo coinvolgerà in modo molto personale. Rapisce, infatti, la figlia del boss per scatenare il conflitto, ma quando la ragazza viene considerata un danno collaterale, il suo destino si metterà tra i due uomini che si interrogano su tutto quello per cui combattono.

Ambientata invece nella Torino degli anni Ottanta, quando non esistevano social networks e smartphone, Nessuno come noi è una commedia romantica sulla forza dei sentimenti, in cui si intrecciano amore, amicizia, passione e tradimento. Betty (Sarah Felberbaum) è un’insegnante di liceo bella, anticonformista e single per scelta. Umberto (Alessandro Preziosi) è un noto docente universitario, affascinante, strafottente alle prese con un matrimonio noioso e privo di passione. I due si incontrano per la prima volta quando Umberto e sua moglie Ludovica (Christiane Filangieri) decidono di iscrivere il figlio ribelle nel liceo in cui insegna Betty. Nonostante un primo burrascoso incontro, tra loro scoppia una passione travolgente… Alla loro vicenda si intreccia quella di Vince (Vincenzo Crea), che è perdutamente innamorato di Cate (Sabrina Martina), la bellissima compagna di classe, che finisce a sua volta per perdere la testa per Romeo (Leonardo Pazzagli), il migliore amico di Vince nonché figlio di Umberto.

Piccoli Brividi 2: I Fantasmi di Halloween, il film diretto da Ari Sandel, è ambientato durante la notte Halloween e narra di due ragazzi che in una casa abbandonata della cittadina di Wardenclyffe trovano un manoscritto un tempo appartenuto a Robert L. Stilne intitolato “Haunted Halloween”. Appena aperto, ecco che spunta fuori Slappy, che insieme ai suoi alleati mostri comincia a “organizzarsi” per trasformare la Notte delle streghe nell’Apocalisse.
Ad aiutare i due giovani amici sarà la sorella di uno di loro. Chi l’ha detto che i Pupazzi sono per Bambini? Dopo Ted, scopri cosa fanno i pupazzi a Hollywood quando i marmocchi vanno a letto e gli adulti si scatenano. Pupazzi senza gloria, il film diretto da Brian Henson, è una commedia scorretta e irriverente ambientata a Los Angeles, in un luogo in cui umani e pupazzi vivono insieme e in armonia tra loro. Il film racconta la storia di due detective, uno umano (Melissa McCarthy) e l’altro muppet, alle prese con un serial killer di pupazzi. Dovranno risolvere il mistero dietro gli omicidi dei membri della Happytime Gang, uno degli show più amati di sempre dai bambini.

L’Ape Maia – Le Olimpiadi di Miele, il film d’animazione Noel Cleary e Alexs Stadermann, è la nuova avventura cinematografica dell’ape più amata da grandi e piccini, che vedrà protagonista Maia, i suoi inseparabili amici e molte altre sorprese tutte da scoprire. L’alveare dell’Ape Maia è in fermento. È finito il raccolto estivo di miele e da Buzztropolis arriva un ambasciatore dell’imperatrice con un messaggio importante per la Regina Beatrice. Vuole forse annunciare che l’alveare di Maia sarà finalmente invitato a partecipare alle olimpiadi di miele? Purtroppo l’entusiasmo iniziale si spegne quando il messaggero informa gli abitanti del Campo di Papaveri che non sono autorizzati a partecipare alle olimpiadi e che, su richiesta dell’Imperatrice stessa, devono donare metà del loro già scarso raccolto estivo per contribuire a nutrire gli atleti delle olimpiadi. Maia, con la sua proverbiale incapacità di accettare le ingiustizie, decide di disobbedire alla sua regina e di andare a Buzztropolis per affrontare l’Imperatrice. L’appello accorato di Maia di partecipare alle olimpiadi al cospetto dell’Imperatrice, in realtà culminerà con un clamoroso incidente che peggiorerà le cose.
Profondamente offesa, e determinata a dare una lezione a Maia, l’Imperatrice le propone un accordo: l’alveare di Maia potrà partecipare alle olimpiadi di miele ma se perderà i giochi dovrà privarsi non solo del miele estivo, ma dell’intero raccolto. Affiancata da un insolito e stravagante gruppo di insetti, Maia si cimenterà, così, in svariate discipline olimpiche e imparerà il vero significato del lavoro di squadra. Fortunatamente, il suo migliore amico Willi, le adorabili e goffe formiche Arnie e Barney e il suo fidato consigliere Flip il grillo, saranno sempre al suo fianco. Riuscirà Maia a salvare il suo alveare?

Searching, il film diretto da Aneesh Chaganty, segue la storia di David Kim (John Cho). Quando sua figlia sedicenne scompare, viene aperta un’indagine locale e assegnato un detective al caso. Ma 37 ore dopo David decide di guardare in un luogo dove ancora nessuno aveva pensato di cercare, dove tutti i segreti vengono conservati: il laptop della figlia. In un thriller iper-moderno raccontato attraverso i dispositivi tecnologici che usiamo ogni giorno per comunicare, David deve rintracciare tutti i movimenti di sua figlia prima che scompaia per sempre. Buona visione!

SCOPRI TUTTI I FILM E GLI ORARI IN PROGRAMMAZIONE AL SUPER 8 DI CAMPIGLIONE DI FERMO


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X