facebook twitter rss

Santuario dell’Ambro,
conto alla rovescia per la riapertura
“Un simbolo per tutti i Sibillini”

MONTEFORTINO - La prossima settimana la Carifermo e la Curia fermana daranno comunicazioni più dettagliate sulla celebrazione della messa di Natale che, come anticipato dall'arcivescovo monsignor Rosso Pennacchio, dovrebbe tenersi all'interno del Santuario, oltre che sul termine definitivo dei lavori
venerdì 14 Dicembre 2018 - Ore 15:41
Print Friendly, PDF & Email

di Andrea Braconi

Il Santuario della Madonna dell’Ambro come simbolo della rinascita dei Sibillini. Ne è convinto Domenico Ciaffaroni, sindaco di Montefortino, in trepidante attesa per la riapertura della chiesa recuperata grazie all’intervento della Cassa di Risparmio di Fermo

Un intervento di recupero, quello voluto fortemente dal presidente Amedeo Grilli, che è stato oggetto di studio in diverse occasioni: a maggio, quando la Commissione dei Giovani Ingegneri ed il Consiglio dell’Ordine di Fermo organizzarono una visita in cantiere per addetti ai lavori; nel mese di settembre, con le scuole superiori nell’ambito del progetto Gener(Y)Action della Provincia di Fermo; infine, a novembre, in un apposito seminario all’interno della manifestazione Riabita.

“Tutti gli affidamenti che erano stati dati nella conferenza stampa di presentazione dello scorso 13 marzo sono stati rispettati pienamente – sottolinea il sindaco Ciaffaroni – Bisogna dare atto alla Carifermo, alla ditta Alessandrini, al vescovo e anche al Comune che gli impegni sottoscritti hanno avuto un seguito. Questo è un bel messaggio di rinascita e di speranza. Speriamo che come l’Ambro rinasca tutto il territorio dei Sibillini. Basterebbe semplicemente sburocratizzare il meccanismo sui danni lievi, la semplice Scia (la Segnalazione Certificata di Inizio Attività, ndr) farebbe rientrare tra i sei mesi ed un anno migliaia di persone dentro le proprie case”.

E venerdì 21 dicembre, alle ore 12 nella sede centrale della Carifermo, in occasione di una conferenza stampa Grilli e monsignor Pennacchio daranno comunicazioni più dettagliate sia sulla celebrazione della messa di Natale (che, come anticipato dall’arcivescovo monsignor Rosso Pennacchio, dovrebbe tenersi all’interno del Santuario), sia sul termine definitivo dei lavori e la riconsegna alla comunità di Montefortino di un luogo fondamentale del passato, del presente e del futuro dell’intero territorio.

Carifermo e il recupero del Santuario dell’Ambro protagonisti a Riabita

“La montagna non deve essere abbandonata” Dal Santuario della Madonna dell’Ambro l’invito del presidente Grilli

I giovani del progetto Restart in visita al cantiere del Santuario dell’Ambro

Santuario della Madonna dell’Ambro, studenti in visita: “Cantiere con tecnologie d’avanguardia”

Un drone alla scoperta del Santuario della Madonna dell’Ambro: prosegue l’intervento della Carifermo (VIDEO)

Il recupero del Santuario della Madonna dell’Ambro un esempio per tutti gli ingegneri

Gli ingegneri nel cantiere del Santuario della Madonna dell’Ambro: la ricostruzione vista da vicino

Dentro il Santuario dell’Ambro, tra impalcature e lesioni (GUARDA IL VIDEO)

Santuario dell’Ambro, la promessa del vescovo Rocco: “Celebrerò qui la messa di Natale”

L’attesa per i lavori al Santuario della Madonna dell’Ambro: “Abbiamo questo posto nel cuore”

Santuario della Madonna dell’Ambro, l’arcivescovo Pennacchio alla presentazione del progetto


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X