facebook twitter rss

Grazie al gol di Mariani il
Montegiorgio riprende la marcia

SERIE D - Una rete del centrocampista ex Giulianova, maturata al quarto d'ora di gioco, vale l'intera posta in palio. Il Forlì torna dunque a casa a mani vuote, la compagine di mister Massimo Paci cancella la parentesi di Matelica e ritorna al recente prolifico passo da tre punti
Print Friendly, PDF & Email

Il comunale di Villa San Filippo, fondo di gioco che ospita le partite domestiche del Montegiorgio per il mancato adeguamento della struttura cittadina alla categoria

 

di Paolo Gaudenzi

MONTE SAN GIUSTO (MC) – Per cancellare la manita rimediata nel turno pregresso a Matelica e riprendere la marcia a pieni giri come per il recente passato, caratterizzato da un pareggio e ben sei vittorie consecutive.

Queste le premesse alla gara andata in onda oggi sul neutro di Villa San Filippo tra Montegiorgio e Forlì, con la compagine romagnola scesa nelle Marche a caccia di punti salvezza in quanto, al via del match, invischiata nella prima posizione della griglia playout. Risolve tutto il centrocampista Mariani, che all’interno del primo quarto d’ora realizza la rete da tre punti a ricollocare i suoi all’interno dei binari percorsi sino a poco fa.

IL TABELLINO

MONTEGIORGIO 1 (4-3-2-1): Menegatti; Vecchione, Biasol, Terrenzio, Ghiani; Rozzi (70′ Nasic), Omiccioli, Mariani; Proesmans (90′ Vita); Albanesi, Pellizzi  (87′ Tracanna). A disposizione: Parente, Baraboglia, Passalacqua, Calamita, Tassetti, Zancocchia. All. Massimo Paci

FORLI’ 1 (4-3-3): Aglietti; Gimelli, Croci, Possenti (70′ Graziani), Brunetti; Mazzotti (83′ Del Sante), Cascione, Baldinini; Ferrario (27′ Vesi), Ambrosini, Cortesi (44′ Cenci). A disposizione: Mordenti, Putrino, Di Benedetto, Prati, D’Angeli. All. Stefano Protti

ARBITRO: Giovanni Agostoni di Milano, Federico Laici di Valdarno e Carmine De Vito di Napoli

RETE: 14′ Mariani

NOTE: Ammoniti Cortesi, Ferrario, Baldinini, Proesman, Cascione e Tracanna

LA CRONACA

Il goleador di giornata Mariani

Per l’impegno contro la squadra di mister Stefano Protti (un monumento alla Fermana nei decenni scorsi, centravanti negli anni della scalata dalla C2 all’allora C1) i rossoblù sono scesi in campo al netto di Marchionni e soprattutto il percussore d’attacco Sbarbati.

Nessuna paura, le defezioni in chiave formazione lasciano il tempo che trovano perché al 14′ di gioco la pratica finalizzazione viene analizzata e decodificata sul tavolo della mediana. Ed è così che l’ex Giulianova Mariani si incarica della battuta trafiggendo Aglietti dalla lunga distanza. Forlì quindi gettato subito in avanti alla repentina ricerca del pari, ma su un calcio d’angolo romagnolo paradossalmente si innesca la ripartenza dei ragazzi di Paci, sfociata con la traversa di Pellizzi, colta su deviazione al momento delle stoccata.

Ospiti subito attivi in avvio di ripresa, da un calcio franco Menegatti si guadagna il pane di giornata facendosi trovare attento e presente. Poi la classica girandola di cambi, nella quale il Montegiorgio cerca forze fresche alla volta del raddoppio. I romagnoli continuano però con la dovuta pressione, ma Biasol & soci concedono solo vane percussioni sugli esterni a sfociare in traversoni fatti puntualmente preda dal numero uno fermano. Al triplice fischio, dunque, nuovi tre punti sul conto di classifica della compagine del diesse Zeno Cesetti, lesta dunque a cancellare lo sventurato quanto passeggero episodio di Matelica per riprendere la rigogliosa marcia del recente passato.

 

Articoli correlati: 

Manita del Matelica, il Montegiorgio cade in esterna

Terrenzio gol, il Montegiorgio batte il Francavilla e ingrana la sesta

Montegiorgio inarrestabile, espugnato anche Avezzano

Sbarbati gol, il Montegiorgio doma anche la Sammaurese

Lavoro di squadra e cultura del sacrificio, ecco il Montegiorgio di Massimo Paci

Il Montegiorgio rispetta il pronostico, contro il Castelfidardo matura un 2-1

Menegatti-Passalacqua, premiata ditta che vale il blitz di Agnone

Resurrezione Montegiorgio, Albanesi da tre punti e torna la vittoria

Ex difensori contro, tra San Nicolò e Montegiorgio finisce in parità


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti