facebook twitter rss

Terrenzio gol, il Montegiorgio
batte il Francavilla e ingrana la sesta

SERIE D - La tenuta difensiva e l'ulteriore rete di stagione messa a computo tra l'attivo dalla retroguardia rossoblù valgono il rinnovato successo nel turno infrasettimanale. Per l'undici di Massimo Paci prosegue il momento d'oro, con il filotto di vittorie consecutive giunto alla tappa numero sei
Print Friendly, PDF & Email

Il goleador di giornata Francesco Terrenzio, difensore centrale con precedenti in provincia, sempre in categoria, tra le fila della Fermana

di Paolo Gaudenzi

 

MONTE SAN GIUSTO (MC) – Nel nuovo turno infrasettimanale di stagione, andato in onda nel primo pomeriggio al comunale di Villa San Filippo per la ben nota questione del mancato adeguamento dell’impianto montegiorgese alla Serie D, il Montegiorgio conferma l’ottimo stato di forma che la vede protagonista di un felice cambio di passo attuato a cavallo tra i due anni solari.

La rete del difensore centrale Francesco Terrenzio, ex Fermana arrivato alla corte del diesse Zeno Cesetti nella finestra di mercato dicembrina, vale così il successo sul Francavilla per 1-0.

IL TABELLINO

MONTEGIORGIO 1 (4-3-3): Menegatti; Vecchione, Biasol, Terrenzio, Ghiani; Rozzi, Proesmans (54′ Omiccioli), Mariani; Albanesi (79′ Marchionni), Sbarbati (90′ Passalacqua), Pellizzi. A disposizione: Parente, Baraboglia, Tassetti, Vita, Nasic, Tracanna. All. Massimo Paci

FRANCAVILLA 0 (4-2-3-1): Spacca; Di Renzo, Bosco (67′ Gallo), Nazari, Di Renzo (90′ Mboup); Mele (75′ Milizia), Bedin; Banegas, Bellanca (69′ Fabrizi), Mancini (60′ Montagnoli); Dos Santos. A disposizione: Paravati, Spataro, Di Pinto. All. Paolo Rachini 

RETI: 63′ Terrenzio

ARBITRO: Vincenzo Matera di Matera, Roberto D’ascanio di Roma 2 ed Edoardo Salvatori di Tivoli

NOTE: Ammoniti Terrenzio, Rozzi, Sbarbati, Di Renzo, Dos Santos, Banegas, Pellizzi, Nazari

LA CRONACA

E sono sei. Real Giulianova, Olympia Agnonese, Castelfidardo, Sammaurese ed Avezzano le vittime del recente e rinnovato cammino del Montegiorgio, nel primo pomeriggio odierno ad aver ragione, a proposito di Fermana, anche del Francavilla di mister Paolo Rachini, freccia mancina nel tridente di Ivo Iaconi nello storico anno della Serie B canarina. Montegiorgio in campo con il rodato 4-3-3, con Vecchione confermato sulla destra difensiva al posto di Calamita. In corso d’opera il ritorno del metronomo di centrocampo Omiccioli, subentrato centralmente innanzi alla difesa, nel cuore del gioco, al posto di Proesman. 

Avvio di contesa nel segno ospite, con il Francavilla a dettar le regole del gioco forte della cerniera di centrocampo a suggerire per il trio di mezze punte a supporto del terminale offensivo, l’ariete Dos Santos. Menegatti è chiamato in un paio di circostanze a respingere gli assalti abruzzesi sino alla fine del primo del tempo. Nella ripresa Paci ricalibra quindi il suo undici ed i correttivi danno gli esiti sperati perché, al minuto 63, su un calcio d’angolo arriva la preziosa torre del centrale Terrenzio, protagonista di una sortita offensiva da tre punti, con la palla ferma cioè capitalizzata in rete di testa. Dal gol in poi il Montegiorgio ha continuato a sostenere l’urto avverso, non rischiando nulla, e traghettando in porto il nuovo anello della sorprendente catena di vittorie in serie.

Con il trionfo in esame i rossoblù volano così a quota 32 punti, per una classifica che vede ora la nobile fascia playoff distante appena due misure, e di contro a certificare, oggi, la confortante e nutrita distanza con la botola sulla zona degli spareggi salvezza, al momento piazzata a 21 punti.

 

Articoli correlati

Montegiorgio inarrestabile, espugnato anche Avezzano

Sbarbati gol, il Montegiorgio doma anche la Sammaurese

Lavoro di squadra e cultura del sacrificio, ecco il Montegiorgio di Massimo Paci

Il Montegiorgio rispetta il pronostico, contro il Castelfidardo matura un 2-1

Menegatti-Passalacqua, premiata ditta che vale il blitz di Agnone

Resurrezione Montegiorgio, Albanesi da tre punti e torna la vittoria

Ex difensori contro, tra San Nicolò e Montegiorgio finisce in parità

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti