facebook twitter rss

Lago di palazzo Borghese senz’acqua,
il Parco: «Stiamo monitorando»

GLI SCATTI di Anselmo Josè Buonamici Sànchez, a un anno di distanza, mostrano il bacino asciutto. Il direttore del Pnms insieme al biologo rassicurano: «Ogni anno è diverso, l'università di Perugia sta studiando la situazione anche del lago di Pilato che potrebbe nuovamente seccarsi»
Print Friendly, PDF & Email

 

Il lago di palazzo Borghese, a 1700 metri nel comune di Montemonaco, quest’anno ancora non si è formato. Presto per parlare di allarme siccità, che in ogni caso quest’anno si è fatta sentire con precipitazioni molto scarse, anche se la foto scattata oggi da a distanza di un anno esatto da Anselmo Josè Buonamici Sànchez e diffusa dalla guida escursionistica Simone Gatto è sicuramente d’impatto. «Non c’è ancora nessun allarme.

Ogni anno è diverso – spiegano il direttore e il biologo del Parco nazionale dei monti Sibillini, Carlo Bifulco e Alessandro Rossetti -. Quest’anno ha piovuto di meno e ci aspettiamo ad esempio che il lago di Pilato si asciugherà come successo negli anni passati. Mentre il lago di palazzo Borghese potrebbe crearsi nei prossimi giorni, con lo scioglimento nella neve. In ogni caso il Parco ha dato mandato all’università di Perugia di monitorare i due laghi che ospitano i chirocefali detti della Sibilla e del Marchesoni».

(Fe. Nar.)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti